In questa pagina puoi lasciare commenti generali sull'atto.
Se invece vuoi aggiungere le tue note ai testi ufficiali dell'atto, vai alla sezione "leggi i testi ufficiali dell'atto e aggiungi le tue note"

  • Daniele FERLA ha inviato questo commento il 22/05/13

    il pase ha altri problemi......e questi pensano solo a loro

  • Pierluigi FIERRO ha inviato questo commento il 11/10/13

    19 contrari ?? Fatemi capire.. come pretendete che i partiti facciano i nostri intereressi se rimangono mere cordate elettorali di notabili dei vari territori. Se siamo in queste condizioni disperate è proprio per l'assoluta mancanza di trasparenza, democrazia interna e personalità giuridica degli stessi. Oggi chiunque può fondare un partito, alla stregua di aprire un mini-market: bastano i soldi per pagare la campagna elettorale e il gioco è fatto. Poi si passa all'incasso, occupando cariche pubbliche, spartendo appalti e concedendo favori, accumulando potere per incistarsi nelle istutuzioni. Si aggiunga la presenza del finanziamento pubblico.. e il pranzo è servito. Il buco nero della democrazia italiana è l'essere stata fondata su partiti che non hanno alcuna regolamentazione e dovere (frutto dell'estrema vaghezza dell'art. 49 della costituzione), tutto è lasciato all'arbitrio dei professionisti della politica. Proposte di legge che portino a regolamentarne la struttura, le regole interne, la difesa delle minoranze e la tutela degli iscritti sono pertanto più che mai necessarie.


Lascia un commento

captcha


>