• faq

In questa pagine trovi le risposte alle domande più frequenti.

Domande di carattere generale

» Cos'è openparlamento?
» Che cos'è il monitoraggio di openparlamento?
» A cosa serve?
» Chi siete?
» E' gratuito?
» Che tipo di software avete utilizzato?
» Come posso contattarvi?

Domande sui contenuti

» Da dove prendete i dati?
» Come sono ricavate le presenze dei parlamentari?
» Cos'è l'indice di attività di un parlamentare?
» Chi sono i parlamentari ribelli?
» Come vengono calcolate le posizioni dei parlamentari all'interno del grafico delle distanze?
» Che sono i titoli degli atti nelle parentesi quadre?
» Perché a volte il testo del disegno di legge non c'è?

Domande sui contributi degli utenti

» Come posso descrivere un atto o una votazione?
» Che differenza c'è tra commenti all'atto e note al testo?
» Perché dovrei darvi i miei soldi?

Domande sul monitoraggio e sulla pagina personale

» Come funziona il monitoraggio?
» Come posso monitorare un parlamentare?
» Come posso monitorare un atto?
» Come posso monitorare un argomento?
» Cosa trovo in "le mie notizie"?
» Cosa trovo in "i miei atti"?
» Cosa trovo in "i miei parlamentari"?
» Cos'è la newsletter di openparlamento?
» Quanti parlamentari o atti posso monitorare?
» Quanti argomenti posso monitorare?

Domande di carattere generale
Cos'è openparlamento?

E' il sito che ti permette di seguire da vicino ma anche di prendere posizione su tutto quello che deputati e senatori discutono e decidono ogni giorno nel Parlamento.

Che cos'è il monitoraggio di openparlamento?

E' un servizio gratuito che ti permette di seguire facilmente gli atti e i parlamentari che più ti interessano grazie agli aggiornamenti che quotidianamente il sistema invia nella tua pagina personale e nella tua email.

A che serve?

L'obiettivo è di rendere trasparente l'attività del Parlamento mettendo a disposizione di chiunque strumenti di controllo e intervento che facilitino la rappresentanza democratica e il confronto tra gli interessi alla luce del sole.

Chi siete?

openparlamento è un'iniziativa del progetto openpolis gestito dall'associazione omonima che è indipendente, apartitica, aconfessionale e senza scopo di lucro.

La sostenibilità dei progetti viene perseguita attraverso i contributi di utenti e soci dell'associazione.

E' gratuito?

Sì. La consultazione completa di tutti i dati, la registrazione al sito e i servizi di monitoraggio principali sono gratuiti. Contribuisci anche tu a mantenere liberi, gratuiti e indipendenti i nostri progetti. I soci di openpolis hanno inoltre accesso ai servizi premium.

Che tipo di software avete utilizzato?

Per realizzare e sviluppare i progetti di openpolis usiamo software libero e open source. Qui la lista dei software utilizzati.

Come posso contattarvi?

associazione openpolis - via dei sabelli 215 00185 roma - tel: +39 06.83608392 - e-mail: info@openpolis.it
Domande sui contenuti

Da dove prendete i dati?

I dati sono di fonte ufficiale e vengono ricavati dai siti di Camera e Senato.

Come sono ricavate le presenze dei parlamentari?

I dati sulle presenze si riferiscono alle votazioni elettroniche che si svolgono nell'Assemblea di Camera e Senato dall'inizio della legislatura. Le presenze dunque non si riferiscono a tutte le possibili attività parlamentari (lavori preparatori nelle Commissioni) ma solo al totale delle presenze nelle votazioni elettroniche in Aula.

Cos'è l'indice di attività di un parlamentare?

E' un indice puramente quantitativo che prende in esame il numero e la tipologia e di atti prodotti dai parlamentari in modo da poterli confrontare tra di loro. Per dettagli e commenti vai nel post del blog.

Chi sono i parlamentari ribelli?

Un parlamentare è considerato ribelle quando esprime un voto diverso da quello del gruppo parlamentare a cui appartiene. Si tratta di un indicatore puramente quantitativo del grado di ribellione alla "disciplina" del gruppo.

Come vengono calcolate le posizioni dei parlamentari all'interno del grafico delle distanze?

Per il calcolo delle distanze tra Deputati e Senatori e quindi per la loro collocazione all'interno dello spazio utilizziamo la tecnica del Multidimensional Scaling.

Che sono i titoli degli atti nelle parentesi quadre?

Sono titoli aggiuntivi che la redazione di openparlamento attribuisce agli atti per renderli più riconoscibili e più facilmente rintracciabili. Quando è presente il titolo ufficiale dell'atto, il titolo redazionale non lo sostituisce e semplicemente si aggiunge ad esso. Nel caso delle interrogazioni o altri atti privi di titolo ufficiale, quello redazionale si affianca al numero o codice identificativo dell'atto.

Perché a volte il testo del disegno di legge non c'è?

Quando un Deputato un Senatore deposita il proprio progetto di legge questo viene solitamente passato agli uffici di Camera e Senato che esaminano il testo e propongono modifiche all'autore per renderlo conforme ai principi e alle norme giuridiche del nostro ordinamento. Questa fase dura circa un mese durante la quale il disegno di legge risulta depositato - con un codice e un titolo - ma privo di testo e articoli che sono appunto in via di perfezionamento.
Domande sui contributi degli utenti

Come posso descrivere un atto o una votazione?

Per aggiungere o modificare la descrizione di un atto o di una votazione devi cliccare sul tasto "modifica" posto a destra sotto la scritta "decrivi questo atto (o votazione)". Si apre un modulo dove puoi inserire un nuovo testo o modificare quello presente, eventualmente inserito da altri. Per verificare e confrontare le diverse versioni della descrizione elaborata dagli utenti è sufficiente selezionare il tasto "Cronologia delle versioni" nella parte alta dell'area di inserimento del testo.

Che differenza c'è tra commenti all'atto e note al testo?

I "commenti" che si trovano nella pagina di ogni atto (linguetta "lascia un commento") sono le valutazioni che gli utenti possono lasciare come commento generale (condivido / non condivido questo atto, perché...). Alle "note" si accede invece andando nel testo dell'atto e hanno il senso di un'osservazione o di un appunto specifici (sorta di emendamenti) che gli utenti possono aggiungere al singolo articolo, comma o frase del testo. I "commenti" e le "note" - insieme ai voti - permettono di raccogliere le opinioni e le osservazioni degli utenti così da affiancare alla discussione parlamentare degli atti la conversazione dei cittadini.

Perché dovrei darvi i miei soldi?

Per aiutare a sostenere i costi necessari per mantenere e sviluppare i servizi che vengono messi a disposizione di tutti in maniera gratuita con openparlamento e le altre iniziative di openpolis.
Per promuovere la trasparenza e partecipare personalmente a mantenere liberi, gratuiti e indipendenti i nostri progetti! Per effettuare una donazione o diventare socio dell'associazione clicca qui.
Domande sul monitoraggio e sulla pagina personale

Come funziona il monitoraggio?

Dopo esserti registrato e una volta che sei entrato nel sito (login), comparirà nella testata - sotto il tuo nome utente - la scritta "monitoraggio" che da accesso alle tue pagine personali per l'aggiornamento e la gestione delle informazioni che ti interessano. Queste pagine, inizialmente prive di contenuti, si popolano di informazioni man mano che aggiungi elementi al tuo monitoraggio: parlamentari, atti, argomenti.

Come posso monitorare un parlamentare?

Nella pagina di ogni deputato e senatore in alto a destra trovi il bottone che ti permette di avviare il monitoraggio, contrassegnata dalla icona della lente di ingrandimento. Una volta scelto di seguire un parlamentare riceverai tutte le notizie e informazioni relative - ogni volta che ce ne saranno - sia nelle tue pagine personali del "monitoraggio" ("le mie notizie" - "i tuoi parlamentari") che nella tua casella email attraverso la "newsletter". Per smettere di monitorare l'atto o il parlamentare è sufficiente andare nella pagina dell'atto o parlamentare dove in alto a destra si trova il bottone "smetti di monitorare". La stessa funzione è disponibile anche nella pagina "i miei parlamentari" dove per ciascun deputato e senatore elencato è disponibile il bottone "smetti di monitorare" (icona della crocetta rossa accanto la lente di ingrandimento).

Come posso monitorare un atto?

Nella pagina di ogni atto (disegno di legge, decreto, mozione, interrogazione, etc.) in alto a destra trovi il bottone che ti permette di avviare il monitoraggio, contrassegnata dalla icona della lente di ingrandimento. Una volta scelto di seguire un atto riceverai tutte le notizie e informazioni relative - ogni volta che ce ne saranno - sia nelle tue pagine personali del "monitoraggio" ("le mie notizie" - "i miei atti") che nella tua casella e-mail attraverso la "newsletter" . Per smettere di monitorare l'atto è sufficiente andare nella pagina dell'atto dove in alto a destra si trova il bottone "smetti di monitorare". La stessa funzione è disponibile anche nella pagina "i miei atti" dove per ciascun atto elencato è disponibile il bottone "smetti di monitorare" (icona della crocetta rossa accanto la lente di ingrandimento).

Come posso monitorare un argomento?

Per aggiungere un argomento agli oggetti monitorati puoi andare nella pagina dell'argomento dove in alto a destra trovi il bottone per avviare il monitoraggio. La stessa operazione la puoi fare dalla pagina "i miei argomenti" (in "monitoraggio"): fai click su una categoria e poi seleziona l'argomento che ti interessa, l'argomento si aggiunge nella lista in alto tra quelli monitorati. Per smettere di monitorare l'argomento è sufficiente andare nella pagina dell'argomento dove in alto a destra trovi il bottone "smetti di monitorare". La stessa funzione è disponibile anche nella pagina "i miei argomenti" dove il alto trovi "gli argomenti che stai monitorando". Se con il mouse vai sul singolo argomento, compare a fianco l'icona con la crocetta rossa selezionando la quale puoi cessare il monitoraggio.

Cosa trovo in "le mie notizie"?

E' la sezione del "monitoraggio" dove sono raccolte in maniera cronologica tutte le notizie che riguardano gli atti, i parlamentari e gli argomenti che hai scelto di monitorare. Usando le tendine in testa alla pagina, le notizie possono essere filtrate per "argomento", per "tipologia" di atto, per "ramo" (camera/senato), per "rilevanza".

Cosa trovo in "i miei atti"?

E' la sezione del "monitoraggio" in cui vengono elencati tutti gli atti che stai monitorando. Quindi sia gli atti che hai scelto direttamente sia quelli che monitori indirettamente perché fanno parte di un argomento che hai deciso di monitorare. Puoi perfezionare il tuo monitoraggio marcando come "preferiti" (stelletta gialla) gli atti che ritieni più importanti o elimindo dall'elenco quelli che non ti interessano ("smetti di monitorare" icona della lente di ingrandimento accanto la crocetta rossa). Questi ultimi saranno sempre disponibili nell'elenco degli "atti che hai scartato". All'interno della pagina gli atti sono suddivisi per tipologia e usando le tendine in testa alla pagina, puoi filtrare i tuoi atti per "argomento", per "tipologia" di atto, per "ramo" (camera/senato), per "stato". Puoi vedere solo i preferiti o quelli che hai scartato.

Cosa trovo in "i miei parlamentari"?

Nella sezione "i tuoi parlamentari" sono elencati i senatori e deputati che stai monitorando. Nella colonna "Notizie" per ogni parlamentare sono raccolte tutte le notizie che lo riguardano (fare click sul quadratino azzurro). Se poi selezioni la crocetta rossa a fianco l'icona della lente di ingrandimento puoi smettere di monitorare il parlamentare.

Cos'è la newsletter di openparlamento?

E' il notiziario che viene inviato quotidianamente nella tua casella e-mail per aggiornarti sulle novità che riguardano i parlamentari, gli atti e gli argomenti che stai monitorando. Le stesse informazioni sono contemporaneamente disponibili nelle pagine personali del tuo "monitoraggio" dove vengono via via archiviate e restano disponibili per successive consultazioni.

Quanti parlamentari o atti posso monitorare?

Ogni utente può monitorare gratuitamente un massimo di 5 elementi in totale tra parlamentari (senatori e deputati) e atti (ddl, mozioni, ordini del giorno, interrogazioni, etc.). Per monitorare un numero superiore di elementi si può aderire all'associazione openpolis. Promuovi la trasparenza e la partecipazione: prenota anche tu la tessera 2010 dell'associazione!

Quanti argomenti posso monitorare?

Il monitoraggio degli argomenti è un servizio premium a disposizione di tutti gli iscritti all'associazione openpolis. Promuovi la trasparenza e la partecipazione: prenota anche tu la tessera 2010 dell'associazione!