• Argomento: sanzione internazionale

cosa trovo in questa pagina

filtra per

ci sono 39 risultati
atto: ultimo
aggiornamento:
interventi in
Parlamento:
voti e commenti
degli utenti:

S.6/00143 udite le comunicazioni del Presidente del Consiglio dei ministri in vista del Consiglio europeo del 17 e 18 dicembre 2015, impegna il Governo a promuovere presso le competenti sedi la revoca...

16/12/2015

NON ACCOLTO

0

C.3/01876 stando a quanto riportato dalla stampa internazionale – ed in particolare dall'agenzia Reuters il 22 novembre 2015 – al margine del vertice del G20 svoltosi recentemente ad Antalya, in...

26/11/2015

CONCLUSO

0

C.2/01044 in seguito alla crisi scoppiata tra la Russia e l'Ucraina a febbraio 2014, e in particolare in seguito al referendum tenutosi in Crimea nel successivo mese di marzo che ha visto prevalere una...

11/09/2015

CONCLUSO

0

S.1/00448 premesso che: dalla negoziazione dell'accordo di associazione dell'Ucraina all'Unione europea sono derivati, nell'ordine: a) il rovesciamento di un Presidente democraticamente eletto,...

15/07/2015

PRESENTATO

0

C.5/05910 il 6 agosto 2014, in risposta alle sanzioni decise dagli Stati Uniti d'America e dall'Unione europea, il Presidente della Federazione russa ha, con il decreto (ukaz) n. 560 «Sull'applicazione...

17/09/2015

CONCLUSO

0

C.1/00920 premesso che: nella vicenda riguardante le sanzioni alla Russia bisogna avere la consapevolezza che esistono delle ragioni di natura geo-politica che prevalgono su quelle di...

25/06/2015

ACCOLTO

0

C.1/00914 premesso che: il 6 agosto 2014 il Presidente della Federazione russa ha, con il decreto (ukaz) n. 560 «Sull'applicazione di singole misure economiche speciali atte a garantire la...

25/06/2015

NON ACCOLTO

0

C.1/00917 premesso che: a seguito dello scoppio e dell'aggravarsi della crisi politico-militare tra la Russia e l'Ucraina, nel 2014 l'Unione europea, gli Stati Uniti, il Canada, la Norvegia...

23/06/2015

CONCLUSO

0

C.1/00919 premesso che: dalla negoziazione dell'accordo di associazione dell'Ucraina all'Unione europea sono derivati, nell'ordine: a) il rovesciamento di un Presidente...

25/06/2015

NON ACCOLTO

0

C.1/00901 premesso che: esistono ragioni morali, politiche, storiche ed economiche per le quali non ha alcun senso né utilità per il bene dei popoli che l'Italia applichi sanzioni contro...

25/06/2015

NON ACCOLTO

0

S.1/00430 premesso che: con l'annuncio contemporaneo del 16 dicembre 2014, il presidente degli Stati Uniti d'America, Barak Obama, e il presidente della Repubblica di Cuba, Raul Castro, hanno...

10/06/2015

PRESENTATO

0

C.9/02915/054 premesso che: il disegno di legge n. 2915, di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 24 gennaio 2015 n.4, reca misure urgenti in materia di esenzione IMU; ...

18/03/2015

CONCLUSO

0

C.6/00103 premesso che: l'ordine del giorno del Consiglio Europeo previsto i prossimi 18-19 dicembre a Bruxelles è molto vago, contemplando al punto 1 la discussione delle iniziative da assumere...

16/12/2014

NON ACCOLTO

0

S.6/00083 premesso che: l'ordine del giorno del Consiglio Europeo previsto i prossimi 18-19 dicembre a Bruxelles è molto vago, contemplando al punto 1 la discussione delle iniziative da assumere per...

16/12/2014

NON ACCOLTO

0

C.3/01089 il 3 ottobre 2014 il Vicepresidente degli Stati Uniti, Joseph Biden, ha tenuto un importante discorso alla Harvard Kennedy School di Boston, nel Massachussets, in occasione del John F. Kennedy...

15/10/2014

CONCLUSO

0
39 risultati