• On. Gabriella GIAMMANCO

cosa sono

filtra per

ci sono 190 risultati
come: atto: ultimo
aggiornamento:
interventi: voti e commenti
degli utenti:

R

C.2647 Disposizioni in materia di requisiti di idoneità psico-attitudinale dei docenti delle scuole dell'infanzia e primarie e del personale degli asili nido
approvato con il nuovo titolo
"Misure per prevenire e contrastare condotte di maltrattamento o di abuso, anche di natura psicologica, in danno dei minori negli asili nido e nelle scuole dell'infanzia e delle persone ospitate nelle strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali per anziani e persone con disabilità e delega al Governo in materia di formazione del personale"

19/10/2016

approvato in testo unificato

0

P

C.1037 Norme in materia di videosorveglianza negli asili nido e nelle scuole dell'infanzia nonché presso le strutture socio-assistenziali per anziani, disabili e minori in situazione di disagio
approvato con il nuovo titolo
"Misure per prevenire e contrastare condotte di maltrattamento o di abuso, anche di natura psicologica, in danno dei minori negli asili nido e nelle scuole dell'infanzia e delle persone ospitate nelle strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali per anziani e persone con disabilità e delega al Governo in materia di formazione del personale"

19/10/2016

approvato in testo unificato

0

R

C.1037 Norme in materia di videosorveglianza negli asili nido e nelle scuole dell'infanzia nonché presso le strutture socio-assistenziali per anziani, disabili e minori in situazione di disagio
approvato con il nuovo titolo
"Misure per prevenire e contrastare condotte di maltrattamento o di abuso, anche di natura psicologica, in danno dei minori negli asili nido e nelle scuole dell'infanzia e delle persone ospitate nelle strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali per anziani e persone con disabilità e delega al Governo in materia di formazione del personale"

19/10/2016

approvato in testo unificato

0

R

C.261 Delega al Governo per l'adozione di norme volte a garantire il possesso dei requisiti di professionalità e di capacità psico-attitudinale da parte del personale educativo degli asili-nido
approvato con il nuovo titolo
"Misure per prevenire e contrastare condotte di maltrattamento o di abuso, anche di natura psicologica, in danno dei minori negli asili nido e nelle scuole dell'infanzia e delle persone ospitate nelle strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali per anziani e persone con disabilità e delega al Governo in materia di formazione del personale"

19/10/2016

approvato in testo unificato

0

C

C.5/09748    il comune di Bagheria, in provincia di Palermo è una cittadina molto popolosa di quasi 60 mila abitanti e, dopo Palermo, è il comune più popolato della città metropolitana e il...

13/10/2016

concluso

0

P

C.3/02531    l'ospedale di Cefalù costituisce un presidio di eccellenza sanitaria a livello non solo regionale, ma nazionale. Si tratta di un ospedale molto attivo sul territorio, di una struttura...

0

C

C.65 Misure per il sostegno e la valorizzazione dei comuni con popolazione pari o inferiore a 5.000 abitanti e dei territori montani e rurali nonché deleghe al Governo per la riforma del sistema di governo delle medesime aree e per l'introduzione di sistemi di remunerazione dei servizi ambientali
approvato con il nuovo titolo
"Misure per il sostegno e la valorizzazione dei comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti e dei territori montani e rurali, nonché disposizioni per la riqualificazione e il recupero dei centri storici"

28/09/2016

approvato in testo unificato

0

C

C.3/02129    l'Autorità della concorrenza e del mercato e la Guardia di finanza si sono occupate nei mesi scorsi, attraverso iniziative ispettive e procedimenti istruttori, di alcuni comportamenti...

02/08/2016

sollecito

0

C

C.5/09053    nell'ultimo anno la zona portuale di Palermo è stata oggetto di numerose inchieste giudiziarie riguardanti, in particolar modo, il molo Vittorio Veneto. A seguito di un sopralluogo di...

05/07/2016

concluso

0

P

C.3/02345    il Consorzio canavesano ambiente (Cca) e il commissario straordinario di Azienda servizi ambientali (Asa) hanno bandito nel dicembre del 2012 una gara a doppio oggetto, con la quale i...

29/06/2016

concluso

0

P

C.9/03892/131    premesso che:     l'accesso al pensionamento anticipato per favorire il ricambio generazionale è uno dei temi più discussi al momento, indispensabile per il buon andamento...

28/06/2016

concluso

0

C

C.3/02131    gli importi relativi al canone Rai, seppur oggetto di distinta indicazione, saranno addebitati sulle fatture emesse dall'impresa elettrica e queste ultime sono tenute ad effettuare il...

28/06/2016

modificato per ministro delegato

0

C

C.3/02130    la nuova normativa sull'esazione del canone Rai, all'articolo 1, comma 156, della legge 28 dicembre 2015, n. 208, al fine di individuare gli intestatari delle bollette e gli esenti,...

28/06/2016

modificato per ministro delegato

0

C

C.3/02128    l'articolo 1, comma 157, della legge 28 dicembre 2015, n. 208, al fine di semplificare le modalità di pagamento del canone, ha stabilito che le autorizzazioni all'addebito diretto sul...

28/06/2016

modificato per ministro delegato

0

C

C.3/02127    nella legge 28 dicembre 2015, n. 208, il legislatore ha fatto riferimento all'utenza dell'energia elettrica nel luogo in cui risulta la residenza anagrafica per individuare gli...

28/06/2016

modificato per ministro delegato

0

190 risultati