• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/03305/009 premesso che: la situazione degli ex percettori di indennità di mobilità in deroga è molto critica in molte regioni, in particolare nel Mezzogiorno; coloro che al 31 agosto...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/03305/009presentato daBURTONE Giovanni Mario Salvinotesto diGiovedì 24 settembre 2015, seduta n. 489

La Camera,
premesso che:
la situazione degli ex percettori di indennità di mobilità in deroga è molto critica in molte regioni, in particolare nel Mezzogiorno;
coloro che al 31 agosto 2014 in base al decreto ministeriale 83473 avevano percepito l'ammortizzatore in deroga per più di tre anni si trovano oggi fuori da ogni forma di tutela e attendono ancora il pagamento, di spettanze relative all'annualità 2014 e molte regioni non hanno provveduto ancora al riparto dell'accantonamento previsto del 5% sui riparti proprio per estendere ulteriormente la garanzia dell'ammortizzatore sociale;
la situazione è socialmente critica e anche le notizie su modifiche dei criteri di accesso alla pensione e/o di forme di tutela per ultracinquantacinquenni come annunciato dall'Inps creano attese e suscitano aspettative,

impegna il Governo

a sollecitare le regioni a pagare le spettanze dovute anche in riferimento all'accantonamento del 5 per cento.
9/3305/9. (Testo modificato nel corso della seduta) Burtone.