• Testo della risposta

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.5/05509 l'amministrazione della Difesa si avvale negli istituti di «Mariscuola-La Maddalena» e di «Mariscuola-Taranto» di docenti esterni per l'insegnamento di materie non militari; si...



Atto Camera

Risposta scritta pubblicata Mercoledì 15 luglio 2015
nell'allegato al bollettino in Commissione XI (Lavoro)
5-05509

I rapporti di collaborazione con i docenti esterni presso le scuole di Forza armata per le attività d'insegnamento di materie non militari negli istituti di Mariscuola Taranto e di La Maddalena sono stipulati – ai sensi dell'articolo 1531 del codice dell'ordinamento militare e dell'articolo 968 e seguenti del testo unico delle disposizioni regolamentari in materia di ordinamento militare – come contratti a tempo determinato, a seguito di selezioni annuali tramite procedura ad evidenza pubblica.
Nell'attuale contingenza storica, alla luce anche delle limitate disponibilità finanziarie, la Forza armata ha dovuto necessariamente diminuire il ricorso all’outsourcing (sia in termini di docenze assegnate che di ore per singolo insegnante), cercando di ottimizzare le risorse attraverso l'impiego, negli incarichi d'insegnamento, anche di personale militare, ovvero ricorrendo alla sottoscrizione di specifiche convenzioni con gli Istituti universitari e con gli Istituti di istruzione di secondo grado.
Pertanto, almeno nella presente sfavorevole congiuntura economica, non appare perseguibile la possibilità di individuare ulteriori funzioni per affidare a titolo oneroso incarichi di docenza a soggetti esterni all'amministrazione.
L'azione dell'amministrazione della Difesa, in questo specifico settore, è stata da sempre caratterizzata dalla ricerca del bilanciamento tra opposti interessi, identificati nelle cogenti necessità di finanza pubblica da un lato e dalla salvaguardia degli interessi dei docenti civili dall'altro, nel pieno rispetto della normativa vigente.
Si assicura al riguardo che il Dicastero, nella consapevolezza dell'importanza del ruolo e della funzione della docenza civile, ha all'attenzione la tematica e sta conducendo gli opportuni approfondimenti in materia, assicurando con i docenti stessi un rapporto costante di interlocuzione per garantire la trasparenza e la correttezza dell'azione amministrativa.