• Testo della risposta

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
S.4/04323 AUGELLO - Al Ministro del lavoro e delle politiche sociali - Premesso che a quanto risulta all'interrogante: il 7 giugno 2013 i quotidiani "Il Tempo", "Libero", "Il Messaggero", "Il...



Atto Senato

Risposta scritta pubblicata nel fascicolo n. 104
all'Interrogazione 4-04323

Risposta. - Si rappresenta che la Direzione territoriale del lavoro di Roma ha reso noto che non risultano precedenti in merito ai fatti menzionati nell'atto di sindacato ispettivo, così come non sono state proposte richieste di intervento, denunce, esposti o segnalazioni nei confronti della onlus "Imagine".

Si precisa, inoltre, che l'interrogazione 4-00841 dell'on. Piso, di cui si fa menzione, è rivolta al Ministero dell'economia e delle finanze.

Il Ministero della giustizia ha reso noto che la Procura della Repubblica di Roma ha iscritto, sui fatti, il procedimento penale n. 1716/2014 R.G.N.R., e che, pertanto, gli accertamenti del caso sono affidati alla competenza assorbente dell'autorità giudiziaria. La Procura della Repubblica di Roma ha contestato ai 4 indagati, a vario titolo, ciascuno nelle rispettive qualifiche, i reati di concorso in truffa (artt. 110, 640, commi 1 e 2, del codice penale), possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi (art. 497-bis del codice penale) e falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico (art. 483). In tale procedimento l'Inps è stata indicata come parte offesa.

Da ultimo, si segnala che il Ministero della giustizia ha reso noto che l'attività di indagine ha avuto origine non da una querela, ma da una segnalazione trasmessa dalla Polizia giudiziaria.

CASSANO MASSIMO Sottosegretario di Stato per il lavoro e le politiche sociali

28/10/2015