• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.5/07738    il consiglio comunale di Varese con delibera n. 48 del 14 novembre 2013 ha chiesto che il Gonfalone della città venga insignito di una medaglia «al valore» per i fatti risorgimentali...



Atto Camera

Interrogazione a risposta immediata in commissione 5-07738presentato daMARANTELLI Danieletesto diMercoledì 10 febbraio 2016, seduta n. 566

   MARANTELLI, SCANU, PAOLA BOLDRINI, D'ARIENZO, FERRO, FUSILLI, SALVATORE PICCOLO, STUMPO, PAOLO ROSSI, VILLECCO CALIPARI e ZANIN. — Al Ministro della difesa . — Per sapere – premesso che:
   il consiglio comunale di Varese con delibera n. 48 del 14 novembre 2013 ha chiesto che il Gonfalone della città venga insignito di una medaglia «al valore» per i fatti risorgimentali del maggio di 1859;
   nella stessa delibera si ricordano gli avvenimenti storici che hanno portato alla liberazione di Varese, prima tra le città italiane, e l'eroismo delle donne della città che in quei combattimenti hanno assistito e curato sia feriti austriaci che italiani creando così i presupposti per la nascita della Croce rossa italiana;
   alla richiesta hanno aderito oltre 120 associazioni cittadine;
   la prefettura di Varese, con lettera firmata dal prefetto Giorgio Zanzi, ha inoltrato in data 27 dicembre 2013 la «richiesta di riconoscimento alla Città di Varese» al gabinetto del Ministro della difesa sottolineando come questo atto «costituirebbe un premio apprezzatissimo per fatti che ebbero nel contesto risorgimentale rilievo ed importanza e che purtroppo non risulta siano stati nel tempo valorizzati come sarebbe stato opportuno» –:
   quali iniziative di competenza intenda assumere il Ministro per corrispondere, con ogni possibile sollecitudine, la richiesta di cui in premessa. (5-07738)