• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/03513-A/108    premesso che:     nell'autunno 2014 due gravi eventi alluvionali, avvenuti a ottobre e a novembre, hanno flagellato la Liguria, provocando morte e devastazione del territorio...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/03513-A/108presentato daBASSO Lorenzotesto diMercoledì 10 febbraio 2016, seduta n. 566

   La Camera,
   premesso che:
    nell'autunno 2014 due gravi eventi alluvionali, avvenuti a ottobre e a novembre, hanno flagellato la Liguria, provocando morte e devastazione del territorio con la distruzione di innumerevoli strutture pubbliche e infliggendo ingentissimi danni a privati cittadini e ad attività commerciali, produttive e industriali;
    per entrambi gli eventi sono stati dichiarati lo «Stato di Emergenza Nazionale» per i territori colpiti dalla calamità naturale;
    la gestione dei due eventi ha seguito strade distinte: se per l'evento di ottobre sono stati utilizzati finanziamenti derivanti da economie che hanno consentito di erogare contributi a favore delle abitazioni danneggiate, la stessa cosa non è avvenuta per quei cittadini che hanno perso le loro case a novembre del 2014 poiché per quest'ultimo evento sono state stanziate risorse vincolate agli interventi di prima emergenza e di somma urgenza che non utilizzabili a favore dei privati, con ripercussioni drammatiche per chi ha subito danni all'abitazione,

impegna il Governo

a valutare l'opportunità di inserire, attraverso il primo provvedimento utile, all'articolo 1, comma 53, della legge 28 dicembre 2015 numero 208, il riferimento agli eventi meteorologici che dal 3 al 18 novembre 2014 hanno interessato il territorio regionale della Liguria e per i quali il Consiglio dei ministri ha deliberato lo stato di emergenza il 24 dicembre 2014.

9/3513-A/108. (Testo modificato nel corso della seduta) Basso, Mariani, Giacobbe, Carocci, Tullo, Marco Meloni, Vazio.