• Testo DDL 1164

link alla fonte  |  scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
S.1164 [Tav Torino-Lione] Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica francese per la realizzazione e l'esercizio di una nuova linea ferroviaria Torino-Lione, con Allegati, fatto a Roma il 30 gennaio 2012


Senato della RepubblicaXVII LEGISLATURA
N. 1164
DISEGNO DI LEGGE
presentato dal Ministro degli affari esteri (BONINO)
e dal Ministro delle infrastrutture e dei trasporti (LUPI)
di concerto con il Ministro dell'interno (ALFANO)
con il Ministro dell'economia e delle finanze (SACCOMANNI)
con il Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare (ORLANDO)
e con il Ministro per gli affari europei (MOAVERO MILANESI)

(V. Stampato Camera n. 1309)

approvato dalla Camera dei deputati il 12 novembre 2013

Trasmesso dal Presidente della Camera dei deputati alla Presidenza
il 12 novembre 2013

Ratifica ed esecuzione dell’Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica francese per la realizzazione e l’esercizio di una nuova linea ferroviaria Torino-Lione, con Allegati, fatto a Roma il 30 gennaio 2012

DISEGNO DI LEGGE

Art. 1.

(Autorizzazione alla ratifica)

1. Il Presidente della Repubblica è autorizzato a ratificare l'Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica francese per la realizzazione e l'esercizio di una nuova linea ferroviaria Torino-Lione, con Allegati, fatto a Roma il 30 gennaio 2012.

Art. 2.

(Ordine di esecuzione)

1. Piena ed intera esecuzione è data all'Accordo di cui all'articolo 1 della presente legge, a decorrere dalla data della sua entrata in vigore, in conformità a quanto disposto dall'articolo 28 dell'Accordo stesso.

Art. 3.

(Nomina del direttore generale e del direttore amministrativo e finanziario del Promotore pubblico)

1. Ai fini dell'attuazione dell'articolo 6.4 dell'Accordo di cui all'articolo 1 della presente legge, il direttore generale e il direttore amministrativo e finanziario del Promotore pubblico sono nominati previa comunicazione alle Commissioni parlamentari competenti.

Art. 4.

(Adempimenti finanziari)

1. Dall'attuazione della presente legge non devono derivare nuovi o maggiori oneri a carico della finanza pubblica.

2. Con successivo Protocollo addizionale, da adottare ai sensi dell'articolo 1, terzo comma, dell'Accordo di cui all'articolo 1 della presente legge, è disciplinato l'avvio dei lavori connessi alla realizzazione della sezione transfrontaliera della parte comune. Alla copertura degli oneri derivanti dal Protocollo addizionale si provvederà con la relativa legge di autorizzazione alla ratifica.

Art. 5.

(Entrata in vigore)

1. La presente legge entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

DDL1164-01.png DDL1164-02.png DDL1164-03.png DDL1164-04.png DDL1164-05.png DDL1164-06.png DDL1164-07.png DDL1164-08.png DDL1164-09.png DDL1164-10.png DDL1164-11.png DDL1164-12.png DDL1164-13.png DDL1164-14.png DDL1164-15.png DDL1164-16.png DDL1164-17.png DDL1164-18.png DDL1164-19.png DDL1164-20.png DDL1164-21.png DDL1164-22.png DDL1164-23.png DDL1164-24.png DDL1164-25.png DDL1164-26.png DDL1164-27.png DDL1164-28.png DDL1164-29.png DDL1164-30.png DDL1164-31.png