• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.4/12457    la stazione ferroviaria di Stradella, in provincia di Pavia, è una struttura gestita da Rete ferroviaria italiana del gruppo ferrovie dello Stato italiano;    la stazione,...



Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-12457presentato daBORDO Francotesto diGiovedì 10 marzo 2016, seduta n. 587

   FRANCO BORDO. — Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti . — Per sapere – premesso che:
   la stazione ferroviaria di Stradella, in provincia di Pavia, è una struttura gestita da Rete ferroviaria italiana del gruppo ferrovie dello Stato italiano;
   la stazione, inserita nella categoria « silver» da parte di Rete ferroviaria italiana, presenta varie barriere architettoniche e i sottopassi pedonali riservati all'accesso ai binari sono privi di ascensori o montascale per disabili e persone con difficoltà motorie;
   nella stazione, era presente una struttura, nei pressi del box del capotreno, che fungeva da pedana di attraversamento dei binari, nel caso di passeggeri in carrozzina o, più in generale, per persone impossibilitate ad usufruire delle scale;
   la pedana di attraversamento risulta scomparsa da più di un mese ed il personale della stazione ferroviaria ha motivato tale scelta con un problema di sicurezza, in quanto verrebbe infranta dall'attraversamento dei binari anche da parte di altri viaggiatori irrispettosi delle norme per cui la pedana non potrà più essere rimontata;
   Trenord, che gestisce la linea, afferma che non è obbligata a prestare assistenza;
   risulta quindi evidente che le persone diversamente abili o con momentanee difficoltà motorie, ma anche utenti con carrozzine o passeggini per bambino, sono impossibilitate ad usufruire dei servizi ferroviari dalla stazione di Stradella –:
   quali iniziative di competenza intenda assumere perché nelle stazioni ferroviarie italiane venga garantito l'accesso alla mobilità e la fruibilità dei servizi da parte di persone con abilità differenti;
   quali iniziative di competenza intenda attivare affinché venga risolta, con urgenza, l'inaccettabile situazione riscontrata nella stazione di Stradella. (4-12457)