• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/03953/031    esprimendo ancora una volta, l'apprezzamento e la riconoscenza del Paese nei confronti delle Forze Armate e dei singoli militari impegnati sui teatri di crisi;    esaminando il...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/03953/031presentato daCAPARINI Davidetesto diMercoledì 6 luglio 2016, seduta n. 648

   La Camera,
   esprimendo ancora una volta, l'apprezzamento e la riconoscenza del Paese nei confronti delle Forze Armate e dei singoli militari impegnati sui teatri di crisi;
   esaminando il contesto di riferimento in cui i singoli interventi delle Forze Armate all'estero si collocano e la loro aderenza effettiva agli interessi nazionali del Paese;
   rilevando come sia scarsamente credibile l'ipotesi che i missili SAMP-T schierati dall'Italia in Turchia servano davvero a proteggere quest'ultima da attacchi aerei o missilistici portati dal sedicente Stato Islamico,

impegna il Governo:

   a valutare la nostra partecipazione militare alle attività NATO di rassicurazione degli alleati baltici e polacchi, alla luce degli impegni militari assunti con ONU, UE o NATO o prevedibili in altri scenari, a partire dal Mediterraneo;
   a vigilare affinché l'impiego dei missili SAMP-T rischierati in Turchia si mantenga negli stretti limiti previsti dalle regole di ingaggio della missione NATO per la difesa del territorio e della popolazione della Turchia contro le minacce poste da possibili lanci missilistici oltre il confine siriano.
9/3953/31. (Testo modificato nel corso della seduta) Caparini, Gianluca Pini, Giancarlo Giorgetti, Guidesi, Fedriga, Molteni.