• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/03926-AR/0 ...    premesso che:     le Province delle Regioni a statuto ordinario hanno provveduto tutte a ridurre le loro dotazioni organiche nei limiti previsti e dall'articolo 1, comma 421,...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/03926-AR/051presentato daDE MENECH Rogertesto diGiovedì 21 luglio 2016, seduta n. 659

   La Camera,
   premesso che:
    le Province delle Regioni a statuto ordinario hanno provveduto tutte a ridurre le loro dotazioni organiche nei limiti previsti e dall'articolo 1, comma 421, della legge 23 dicembre 2014, n. 490 e ad individuare il personale soprannumerario secondo modalità definite dai successivi commi 422 e 423;
    che il Dipartimento della Funzione Pubblica, il 18 luglio 2016, ha comunicato sul Portale della mobilità che il ricollocamento del personale provinciale è già concluso in diverse regioni (Emilia Romagna, Lazio, Marche e Veneto) e che pertanto in questi territori sono ripristinate le ordinarie facoltà di assunzione e le procedure di mobilità per le Regioni e gli enti locali;
    le procedure di ricollocamento del personale provinciale in soprannumero in attuazione del DM del 14 settembre 2015 attraverso il Portale della mobilità saranno completate in tutte le regioni entro il mese di settembre;
    la riduzione delle dotazioni organiche delle province in attuazione delle disposizioni della legge di stabilità 2015 ha determinato già in alcuni casi o sta determinando in molti enti di area vasta carenze di personale necessario allo svolgimento delle loro funzioni e alla garanzia di servizi essenziali per i territori,

impegna il Governo

a valutare l'opportunità di rivedere i divieti in materia di personale previsti per le Province nell'articolo 1, comma 421, della 23 dicembre 2014, n. 190, nell'ambito del disegno di legge di stabilità per l'anno 2017, al fine di consentire agli enti di area vasta di disporre del personale necessario allo svolgimento delle funzioni previste dalla legge.
9/3926-A-R/51. (Testo modificato nel corso della seduta).  De Menech, Borghi.