• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/03317-B/012    premesso che:     con riferimento ai criteri di calcolo del contributo, l'articolo 2, comma 2, lettera e), numero 4) del provvedimento prevede, a fini sanzionatori, la...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/03317-B/012presentato daPANNARALE Annalisatesto diMartedì 4 ottobre 2016, seduta n. 685

   La Camera,
   premesso che:
    con riferimento ai criteri di calcolo del contributo, l'articolo 2, comma 2, lettera e), numero 4) del provvedimento prevede, a fini sanzionatori, la previsione di una semplice riduzione dello stesso per le imprese editrici che superano, nel trattamento economico del personale, dei collaboratori e degli amministratori, il limite massimo retributivo di euro 240.000 annui, di cui all'articolo 13, comma 1, del decreto legislativo n. 66 del 2014 (L. 89/2014);
    la previsione di una semplice riduzione del contributo potrebbe vanificare la funzione e l'effetto deterrente della previsione normativa, soprattutto nei confronti di un'impresa che può permettersi di corrispondere retribuzioni così alte e che per questo non dovrebbe avere diritto ad accedere ad un sostegno pubblico,

impegna il Governo

in sede di attuazione della delega di cui all'articolo 2, comma 2, lettera e), numero 4), di prevedere una forte penalizzazione per le imprese che contravvengono al limite retributivo di cui all'articolo 13, comma 1, del decreto legislativo n. 66 del 2014 (L. 89/2014), riducendo sensibilmente l'importo del contributo pubblico all'editoria a loro spettante.
9/3317-B/12. Pannarale, Giancarlo Giordano, Palese.