• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
S.4/06722 AUGELLO - Al Ministro dell'interno - Premesso che: in vista della scadenza del voto referendario, la Prefettura di Rieti ha rinnovato, con nota scritta all'indirizzo del gabinetto del...



Atto Senato

Interrogazione a risposta scritta 4-06722 presentata da ANDREA AUGELLO
martedì 6 dicembre 2016, seduta n.731

AUGELLO - Al Ministro dell'interno - Premesso che:

in vista della scadenza del voto referendario, la Prefettura di Rieti ha rinnovato, con nota scritta all'indirizzo del gabinetto del Ministro dell'interno, le disposizioni che consentono al personale appartenente alle forze di polizia e ai Vigili del fuoco impegnato nell'opera di soccorso alle popolazioni terremotate di votare presso i seggi presenti nelle aree interessate dal sisma, anche se residente altrove;

tali disposizioni, peraltro già riassunte nella circolare n. 21779 del 17 novembre 2016, continuano a negare il medesimo diritto al personale della Polizia locale e ai volontari;

per effetto di questa discriminazione, il personale della Polizia locale di Roma, di Milano, di Firenze e di diversi altri comuni presente sui luoghi del sisma dovrà scegliere tra la rinuncia all'espressione del diritto di voto ed un'onerosa trasferta per rientrare nel comune di residenza, a proprie spese, interrompendo senza una comprensibile ragione l'opera di assistenza che sta svolgendo in favore della popolazione;

questa paradossale situazione è già stata denunciata con una lettera indirizzata al Ministro in indirizzo il 1° dicembre 2016 dalla Ugl autonomie, senza ottenere alcuna risposta,

si chiede di sapere quali iniziative il Ministro in indirizzo intenda assumere per superare una discriminazione a giudizio dell'interrogante francamente incomprensibile ai danni degli operatori della Polizia locale.

(4-06722)