• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/03946/001    premesso che:     in sede di approvazione del disegno di ratifica e esecuzione dell'Accordo di cooperazione nel settore della difesa tra Italia e Angola, non si può...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/03946/001presentato daRIZZO Gianlucatesto diMartedì 10 gennaio 2017, seduta n. 721

   La Camera,
   premesso che:
    in sede di approvazione del disegno di ratifica e esecuzione dell'Accordo di cooperazione nel settore della difesa tra Italia e Angola, non si può prescindere dalle condizioni in cui versa questo paese africano alla ricerca di un proprio riscatto economico, civile e sociale;
    la guerra civile, durata oltre 30 anni e terminata nel febbraio 2002, ha disseminato l'Angola di mine anti-persona. Nonostante i numerosi sforzi operati sia da organizzazioni non governative specializzate sia dai reparti del genio dell'esercito angolano, si stima che ci siano ancora sul terreno tra i 4 e i 6 milioni di mine e bombe inesplose. Si tratta di un vero e proprio ostacolo allo sviluppo del Paese perché questi ordigni non solo impediscono l'accesso a decine di migliaia di ettari di terreno fertile, ma rendono insicure strade e sentieri,

impegna il Governo:

  a dare priorità, all'interno dell'attuazione dell'accordo in oggetto, ai programmi di addestramento del personale civile e militare per lo sminamento e a partecipare attivamente ai piani di sminamento previsti dal Governo angolano;
   a valutare la possibilità di includere tra i Paesi interessati ai progetti del «Fondo per lo sminamento umanitario e la bonifica di aree con residuati bellici esplosivi» del Ministero degli affari esteri e della cooperazione allo sviluppo, anche l'Angola.
9/3946/1. Rizzo, Manlio Di Stefano, Frusone, Basilio, Spadoni, Corda, Tofalo, Del Grosso, Paolo Bernini, Scagliusi, Di Battista, Grande, Sibilia.