• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/04113/002    premesso che:     il testo in esame riconosce il valore di due importanti manifestazioni del panorama culturale italiano tramite l'assegnazione di risorse fisse ed aggiuntive...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/04113/002presentato daMANZI Irenetesto diMercoledì 25 gennaio 2017, seduta n. 730

   La Camera,
   premesso che:
    il testo in esame riconosce il valore di due importanti manifestazioni del panorama culturale italiano tramite l'assegnazione di risorse fisse ed aggiuntive a valere sul Fondo Unico per lo spettacolo (Fus);
    la riorganizzazione ed il riordino del Fus rappresentano un tema di grande attualità che in questi anni, anche alla luce dei nuovi criteri triennali stabiliti nel 2014, ha prodotto novità significative, ma anche questioni problematiche che meritano una risoluzione e l'avvio di un confronto all'interno del disegno di legge S. 2287-bis, relativo allo spettacolo dal vivo attualmente all'esame della Commissione cultura del Senato;
    il disegno di legge sopracitato, nell'assegnare specifiche deleghe al Governo per la revisione delle disposizioni vigenti in materia, prevede la possibile redazione anche di un unico testo normativo denominato «codice dello spettacolo» diretto a conferire al settore un assetto più razionale e organico e conforme ai princìpi di semplificazione delle procedure amministrative e razionalizzazione della spesa e volto a incentivare e migliorare la qualità artistico culturale delle attività, nonché della fruizione da parte della collettività;
    compito primario del disegno di legge dovrà essere inoltre quello di favorire una nuova disciplina organica del Fus, che tenga conto di alcune delle criticità emerse nell'applicazione dei nuovi criteri triennali 2014-2017 e che contenga il ricorso a finanziamenti individuali, stabiliti per legge, a favore di specifici soggetti dello spettacolo dal vivo al fine di garantire pari opportunità di finanziamento adeguate a tutti i soggetti interessati,

impegna il Governo

a valutare l'opportunità di prevedere, nell'ambito della revisione della normativa concernente lo spettacolo dal vivo, una disciplina organica del Fus, contenendo il ricorso a finanziamenti individuali, stabiliti per legge, a favore di specifici soggetti dello spettacolo dal vivo al fine di garantire pari opportunità di finanziamento adeguate a tutti i soggetti interessati.
9/4113/2. Manzi, Rampi, Narduolo, Malisani, Palese.