• Testo della risposta

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
S.4/01193 STEFANO - Al Ministro degli affari esteri - Premesso che: il Ministero degli affari esteri fa ricorso ad un gruppo di operatori per l'organizzazione di eventi conviviali associati a...



Atto Senato

Risposta scritta pubblicata nel fascicolo n. 029
all'Interrogazione 4-01193

Risposta. - In occasione di visite di delegazioni istituzionali straniere o altri eventi di carattere internazionale il Ministero può avvalersi di servizi forniti da soggetti esterni. Essi sono selezionati sulla base dei seguenti criteri: qualità del servizio, prezzo, garanzia di professionalità e di sicurezza del personale della ditta che si trova a operare.

Gli standard qualitativi vengono ogni volta controllati direttamente dall'apposito personale del cerimoniale del Ministero presente allo svolgimento degli eventi.

Nel corso della visita a Roma (27 ottobre-1° novembre 2013) del premio Nobel per la pace e leader dell'opposizione birmana, Aung San Suu Kyi, in considerazione di un programma particolarmente intenso e di notevole complessità organizzativa, il Ministero si è avvalso di alcuni servizi forniti dalla società Inti diplomatic service (autovetture, assistenza aeroportuale, trasporto bagagli, eccetera), che non risulta che abbiano dato luogo ad alcun disservizio, come confermato anche dalla soddisfazione manifestata dalla signora Aung San Suu Kyi e dai suoi accompagnatori al termine della visita.

DASSU' MARTA Vice ministro degli affari esteri

21/01/2014