• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.4/16000    secondo indiscrezioni giornalistiche, il Governo sarebbe intenzionato a nominare vice presidente della Commissione per le adozioni internazionali (CAI) un magistrato, Laura Laera, che si...



Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-16000presentato daCIRIELLI Edmondotesto diMercoledì 22 marzo 2017, seduta n. 764

   CIRIELLI. — Al Presidente del Consiglio dei ministri . — Per sapere – premesso che:
   secondo indiscrezioni giornalistiche, il Governo sarebbe intenzionato a nominare vice presidente della Commissione per le adozioni internazionali (CAI) un magistrato, Laura Laera, che si sarebbe di fatto dimostrata a favore della pratica del cosiddetto utero in affitto e per le adozioni da parte di coppie omosessuali;
   in particolare, Laera, in qualità di presidente del tribunale per i minorenni di Firenze, ha autorizzato, con una sentenza del 9 marzo 2017, la trascrizione anche in Italia dei provvedimenti emessi da una Corte britannica in merito all'adozione di due fratellini da parte di una coppia di uomini;
   se tale notizia fosse confermata, sarebbe per l'interrogante quantomeno inopportuna la scelta di procedere alla nomina, a capo di uno dei settori più delicati come le adozioni internazionali, di una persona con una visione ideologica certamente discutibile e, in ogni caso, non imparziale, sul tema delle adozioni –:
   se corrispondano al vero i fatti esposti in premessa e, in caso affermativo, quali urgenti provvedimenti intenda assumere per garantire che a capo della Commissione per le adozioni internazionali sia nominata una persona imparziale e non condizionabile da personali visioni ideologiche, che potrebbero confliggere secondo l'interrogante con il primario interesse dei minori. (4-16000)