• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/04286-A/081    premesso che:     l'articolo 12 estende, per il 2017, l'operatività della Convenzione tra il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, il Ministro dell'economia e delle...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/04286-A/081presentato daOLIVERIO Nicodemo Nazzarenotesto diGiovedì 23 marzo 2017, seduta n. 765

   La Camera,
   premesso che:
    l'articolo 12 estende, per il 2017, l'operatività della Convenzione tra il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, il Ministro dell'economia e delle finanze ed i Presidenti delle regioni Abruzzo, Marche, Lazio e Umbria del 23 gennaio 2017, relativamente alla misura di sostegno al reddito introdotta per il 2016 in favore di determinati lavoratori che hanno dovuto interrompere la propria attività lavorativa a seguito degli eventi sismici che hanno riguardato le suddette regioni a far data dal 24 agosto 2016;
    l'articolo 45 del decreto-legge n. 189 del 2016, a cui l'articolo 12 fa riferimento, ha, infatti, introdotto varie misure di sostegno al reddito dei lavoratori dei comuni terremotati indicati negli allegati 1 e 2;
    in particolare con il comma 4 è stata riconosciuta una indennità una tantum per il 2016 pari a 5.000 euro per i lavoratori autonomi, i titolari di attività di impresa, i collaboratori coordinati e continuativi, i titolari di rapporti di agenzia e di rappresentanza commerciale, che hanno dovuto sospendere l'attività a causa degli eventi sismici del 2016;
    la norma ha trovato differenti applicazioni da parte delle Regioni a cui la norma demanda il riconoscimento delle indennità, in relazione alle attività delle imprese agricole per le quali non si può arrivare ad una totale sospensione dell'attività lavorativa ma ad una riduzione in considerazione della natura stessa dell'attività d'impresa che non riguarda processi di produzione effettuati mediante macchinari, ma processi di produzione realizzati mediante coltivazione e allevamento di animali. Tale peculiarità è stata peraltro riconosciuta per consentire la fruizione dell'indennità, pari al trattamento massimo di integrazione salariale, con la relativa contribuzione figurativa, introdotta dal comma 1 dell'articolo 45 del decreto-legge n. 189 del 2016,

impegna il Governo

a chiarire, nelle modalità più efficaci e veloci, che l'indennità di cui al comma 4 dell'articolo 45 del decreto-legge n. 189 del 2016 trova applicazione, limitatamente ai titolari di impresa del settore agricolo, anche in presenza di una riduzione dell'attività a causa degli eventi sismici di cui al citato decreto-legge.
9/4286-A/81. Oliverio, Palese.