• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.3/02926    in data 20 maggio 2015 il Ministero dello sviluppo economico ha rilasciato il decreto di autorizzazione unica al progetto del gasdotto Trans Adriatic Pipeline (TAP). L'opera è stata...



Atto Camera

Interrogazione a risposta immediata in Assemblea 3-02926presentato daDE LORENZIS Diegotesto diMartedì 4 aprile 2017, seduta n. 773

   DE LORENZIS, VALLASCAS, SPESSOTTO, CANCELLERI, LIUZZI, CRIPPA, NICOLA BIANCHI, DA VILLA, CARINELLI, DELLA VALLE, DELL'ORCO, FANTINATI e PAOLO NICOLÒ ROMANO. — Al Ministro dello sviluppo economico . — Per sapere – premesso che:
   in data 20 maggio 2015 il Ministero dello sviluppo economico ha rilasciato il decreto di autorizzazione unica al progetto del gasdotto Trans Adriatic Pipeline (TAP). L'opera è stata dichiarata di pubblica utilità e ha carattere di indifferibilità ed urgenza ai sensi dell'articolo 3 del medesimo decreto;
   l'articolo 4 del suddetto decreto sancisce che, oltre alle prescrizioni e ai pareri acquisiti nell'ambito dell'autorizzazione unica, la società debba obbligatoriamente ottemperare alle prescrizioni impartite dal decreto di compatibilità ambientale;
   l'articolo 1 del decreto di compatibilità ambientale 0000223 dell'11 settembre 2014 del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare sancisce, tra l'altro, la prescrizione A.44 in merito alle misure di compensazione e mitigazione, in particolare i ripristini vegetazionali in riferimento al reimpianto degli ulivi. L'articolo 2 del sopra citato decreto di compatibilità ambientale sancisce che l'ottemperanza della prescrizione A.44 dell'articolo 1 ha come ente vigilante la regione Puglia;
   con atto dirigenziale n. 12482 del 9 marzo 2017, il Servizio provinciale agricoltura della provincia di Lecce ha autorizzato TAP allo spostamento di 211 alberi di ulivo e ha disposto l'immediata e completa distruzione sullo stesso sito di estirpazione di 4 piante risultate positive al saggio di ricerca della presenza di Xylella;
   il dipartimento mobilità, qualità urbana, opere pubbliche e paesaggio della regione Puglia ha riscontrato ulteriormente le precedenti note del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare relative all'ottemperanza alla prescrizione A.44, concludendo che le disposizioni normative e la mancata piena ottemperanza alla suddetta prescrizione «non consentirebbero l'inizio dei lavori di espianto»;
   attualmente l'Italia ha una capacità di importazione di circa 140 miliardi di metri cubi l'anno di gas, a fronte di un consumo nel 2016 di 70,9 miliardi di metri cubi, pertanto non è chiaro il motivo per cui il Governo intenda realizzare nuove infrastrutture per l'importazione del gas;
   da giorni, i sindaci, le popolazioni del territorio interessato, nonché diversi consiglieri regionali e parlamentari hanno mostrato ripetutamente e in maniera pacifica, avversione al gasdotto TAP e pertanto l'area in oggetto a San Foca è stata militarizzata, aumentando ancor di più il senso di distacco tra cittadini e lo Stato –:
   se il Ministro interrogato intenda ritirare l'autorizzazione unica al gasdotto Trans Adriatic Pipeline (TAP) rilasciata in data 20 maggio 2015 ovvero promuovere la revoca della dichiarazione di pubblica utilità e del carattere di indifferibilità ed urgenza dell'opera in questione. (3-02926)