• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/04373/037    premesso che:     il provvedimento in esame, dispone la soppressione della disciplina del lavoro accessorio e prevede un regime transitorio per i buoni già richiesti fino al...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/04373/037presentato daMUCCI Maratesto diGiovedì 6 aprile 2017, seduta n. 775

   La Camera,
   premesso che:
    il provvedimento in esame, dispone la soppressione della disciplina del lavoro accessorio e prevede un regime transitorio per i buoni già richiesti fino al 17 marzo 2017, che potranno essere utilizzati fino al 31 dicembre 2017;
    l'articolo 2, comma 1, del decreto ministeriale 28 ottobre 2014, recante i criteri di accesso e le modalità di utilizzo dei cosiddetti voucher per il babysitting (introdotti dall'articolo 4, comma 24, lettera b), della legge n. 92 del 2012, in via sperimentale fino al 2015 e prorogati fino al 2018 dall'articolo 1, commi 356-357, della legge n. 232 del 2016, ha stabilito che il contributo per il servizio di babysitting venga erogato attraverso il sistema dei buoni lavoro utilizzato per il lavoro accessorio;
    l'abrogazione dell'istituto ha, dunque creato un danno a molte famiglie che con facilità di accesso e applicazione hanno potuto trarre agevolazioni sia in termini di tempestività di accesso che in termini economici dall'utilizzo del voucher babysitting,
    con l'entrata in vigore del decreto-legge in esame, i buoni baby sitter non potranno più essere emessi dall'INPS, mentre quelli già ricevuti dalle neomamme dovranno essere utilizzati fino ad esaurimento entro il 31 dicembre 2017;
    tuttavia, lo scorso 30 marzo l'INPS ha emesso un comunicato con il quale ha chiarito, che potrà continuare ad emettere i voucher per l'acquisto di servizi di baby-sitting, ovvero per fare fronte agli oneri della rete pubblica dei servizi per l'infanzia o dei servizi privati accreditati, previsti dall'articolo 4, comma 24, lettera b), della legge n. 92 del 2012,

impegna il Governo

a valutare l'opportunità di garantire dopo il 31 dicembre 2017 misure adeguate per l'erogazione del bonus baby sitter per tutto il 2018.
9/4373/37. (Testo modificato nel corso della seduta).  Mucci, Catalano, Galgano, Rubinato.