• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
S.9/02756/076 in sede di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 9 febbraio 2017, n. 8, recante nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016 e...



Atto Senato

Ordine del Giorno 9/2756/76 presentato da FRANCESCO COLUCCI
mercoledì 5 aprile 2017, seduta n. 802

Il Senato,
in sede di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 9 febbraio 2017, n. 8, recante nuovi interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016 e del 2017;
premesso che:
l'articolo 18-undecies, inserito nel corso dell'esame presso la Camera, introduce, al comma 1 (lettere a) ed f)), un nuovo allegato 2-bis nel testo del decreto legge n. 189 del 2016, con cui si provvede ad individuare 9 comuni della regione Abruzzo, colpiti dagli eventi sismici successivi al 30 ottobre 2016 e non ricompresi tra i Comuni indicati negli allegati 1 e 2 al decreto-legge n. 189 del 2016, ai quali si applicano le disposizioni dettate dal medesimo decreto-legge;
si tratta dei comuni di Barete (AQ); Cagnano Amiterno (AQ); Pizzoli (AQ); Farindola (PE); Castelcastagna (TE); Colledara (TE); Isola del Gran Sasso (TE); Pietracamela (TE) e Fano Adriano (TE);
considerato che:
nei territori colpiti dagli eventi calamitosi del 2016 e 2017 sono presenti altri comuni che si ritrovano nelle medesime condizioni emergenziali dei comuni inseriti nel cratere; sono presenti sfollati, case diroccate e bisogna far fronte a tutte le attività necessarie per ripristinare le normali condizioni di vita dei cittadini;
impegna il Governo:
a valutare l'opportunità di provvedere, nel primo provvedimento utile, ad un allargamento del cratere sismico, al fine di evitare situazioni di evidente disparità fra comuni sottoposti alle medesime condizioni emergenziali.
(numerazione resoconto Senato G18-undecies.100)
(9/2756/76)
COLUCCI, GUALDANI