• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA ORALE

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.3/02990    lo sport italiano si fonda sull'attività dilettantistica di base;    atleti e dirigenti riescono, grazie al loro impegno ed alla loro passione, a far fronte a numerosi problemi...



Atto Camera

Interrogazione a risposta immediata in Assemblea 3-02990presentato daVEZZALI Maria Valentinatesto presentato Martedì 2 maggio 2017 modificato Mercoledì 3 maggio 2017, seduta n. 788

   VEZZALI, FRANCESCO SAVERIO ROMANO e PARISI. – Al Ministro per lo sport . – Per sapere – premesso che:
   lo sport italiano si fonda sull'attività dilettantistica di base;
   atleti e dirigenti riescono, grazie al loro impegno ed alla loro passione, a far fronte a numerosi problemi che attanagliano il movimento sportivo italiano;
   l'impiantistica pubblica è sempre più penalizzata dai tagli agli enti locali che quindi non riescono a garantirne la piena fruizione, con nocumento per chi vuole praticare sport;
   le difficoltà economiche, per via della crisi perdurante, hanno ridotto gli introiti per le società provenienti da sponsor privati o mecenati che, spinti dalla passione sportiva, per anni hanno sostenuto le piccole società e quindi tantissimi atleti –:
   se sia già al vaglio del Governo l'ipotesi di prevedere – al pari di quanto avvenuto per altri ambiti della società, come il cinema, il teatro e l'editoria – azioni di sostegno pubblico attraverso forme di fiscalità agevolata alle aziende private che scelgono di sostenere realtà sportive, con particolare riguardo a quelle piccole e medie degli stessi, o se sia ipotizzabile un intervento che ammetta anche le società sportive dilettantistiche tra le destinatarie del cinque per mille. (3-02990)