• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.5/11939    in località Pantanizzi, nel comune di Siderno (Reggio Calabria) insiste l'ex Laboratorio/BP — intermedi organici farmaceutici, già oggetto in passato di un grave incidente che ha visto...



Atto Camera

Interrogazione a risposta in commissione 5-11939presentato daZARATTI Filibertotesto diVenerdì 21 luglio 2017, seduta n. 839

   ZARATTI. — Al Presidente del Consiglio dei ministri, al Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, al Ministro della salute . — Per sapere – premesso che:
   in località Pantanizzi, nel comune di Siderno (Reggio Calabria) insiste l'ex Laboratorio/BP — intermedi organici farmaceutici, già oggetto in passato di un grave incidente che ha visto nel 1994 l'esplosione di un reattore con gravi conseguenze per l'ambiente circostante, per il quale nel 2003 è stata disposta una prima parziale bonifica, che ha visto lo smaltimento di 549 tonnellate di rifiuti tossici e pericolosi, invece dei 300 inizialmente preventivati;
   in loco, risulterebbero ancora oggi presenti ed incustodite in condizioni di deperimento, circa 900 tonnellate di rifiuti tossici;
   l'azione di origine antropica, degli agenti atmosferici e del tempo sta deteriorando sempre più i fusti contenenti i rifiuti, dai quali si verificherebbero fuoriuscite di materiale, con propagazione in atmosfera e al suolo di sostanze tossico-nocive, con possibili ricadute e rischi concreti per la popolazione che vive nei dintorni della località;
   la situazione richiede un intervento urgente, come anche richiesto ripetutamente dal sindaco di Siderno e dalla popolazione locale, che nella recente manifestazione del 7 luglio 2017 alla quale hanno preso parte numerosi amministratori del territorio avrebbe ribadito l'assoluta necessità della bonifica del sito;
   con deliberazione del 24 marzo 2017 il Consiglio dei ministri ha nominato il Generale B. CC. Giuseppe Vadalà, dell'Arma dei carabinieri commissario straordinario, ai sensi dell'articolo 41, comma 2-bis, della legge 24 dicembre 2012, n. 234, con il compito di realizzare tutti gli interventi necessari all'adeguamento alla vigente normativa di 58 discariche presenti su tutto il territorio nazionale e ricomprese nell'elenco di cui all'allegato A della stessa deliberazione;
   tra i 19 siti della regione Calabria non figurerebbe l'area dell'ex Laboratorio/BP — intermedi organici farmaceutici di Pantanizzi, nel comune di Siderno –:
   se il Governo sia a conoscenza della situazione esposta in premessa e quali iniziative urgenti di competenza intenda intraprendere per la bonifica e la messa in sicurezza dell'area, anche valutando l'inclusione del sito l'ex Laboratorio/BP — intermedi organici farmaceutici di Pantanizzi, del comune di Siderno, nell'elenco di cui all'allegato A della deliberazione del 24 marzo 2017 del Consiglio dei ministri. (5-11939)