• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
S.9/02860/032 in sede di conversione in legge del decreto-legge 20 giugno 2017, n. 91, recante disposizioni urgenti per la crescita economica nel Mezzogiorno (A.S. 2860); premesso che: l'articolo 6 è...



Atto Senato

Ordine del Giorno 9/2860/32 presentato da LUCREZIA RICCHIUTI
mercoledì 26 luglio 2017, seduta n. 866

Il Senato,
in sede di conversione in legge del decreto-legge 20 giugno 2017, n. 91, recante disposizioni urgenti per la crescita economica nel Mezzogiorno (A.S. 2860);
premesso che:
l'articolo 6 è finalizzato a semplificare ed accelerare le procedure adottate per la realizzazione degli interventi previsti nell'ambito dei Patti per lo sviluppo (di seguito Patti);
considerato che:
il Governo a partire dal 2015 ha sottoscritto con le Regioni e le Città Metropolitane specifici Patti con cui le parti si impegnano ad attuare gli interventi strategici per lo sviluppo e la coesione territoriale definendo, tra l'altro, tempi certi per la loro realizzazione;
per assicurare la tempestiva attuazione degli interventi, i Patti prevedono che "l'Autorità per la politica della coesione si impegna a rendere disponibile il supporto tecnico operativo di INVITALIA, anche in qualità di centrale e di committenza e per l'avvio dei nuovi progetti, ai sensi di quanto previsto dall'articolo 55-bis del decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1, e dall'articolo 38, comma 2, del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50";
il CIPE con le delibere 10 agosto 2016, n. 26/2016 e 1º dicembre 2016, n. 56/2016 ha assegnato le risorse programmate nei Patti prevedendo che: "In considerazione della strategicità e complessità degli interventi, nonché per accelerarne la realizzazione, le Parti, nel rispetto della pertinente normativa europea e nazionale, individuano i soggetti attuatori e possono individuare l'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti - INVITALIA S.p.A. (di seguito INVITALIA) quale soggetto responsabile per l'attuazione degli interventi, a tal fine anche rifinanziando l'Azione di sistema di cui alla delibera CIPE 29 dicembre 2011, n. 62 del 2011";
risulta necessario accelerare l'attuazione degli interventi previsti nei Patti per lo sviluppo sottoscritti tra Governo e Regione/Città Metropolitane, nei Contratti Istituzionali di Sviluppo, e consentire al Governo di rendere disponibile il supporto tecnico di Invitalia per accelerare la realizzazione degli interventi previsti nell'ambito degli stessi Patti;
impegna il Governo:
a dare attuazione a quanto previsto dalla delibera CIPE 10 agosto 2016, n. 26/2016, nonché alle disposizioni normative relative all'attuazione rafforzata degli interventi, prevedendo che il CIPE, su proposta del Ministro per la coesione territoriale, entro 30 giorni dall'entrata in vigore della presente legge, integri la dotazione finanziaria del Programma Azioni di Sistema di cui alla delibera CIPE 29 dicembre 2011, n. 62/2011.
(numerazione resoconto Senato G6.5)
(9/2860/32)
RICCHIUTI, BATTISTA, CAMPANELLA, GATTI, GRANAIOLA, LO MORO