• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
S.4/08145 CROSIO, CANDIANI - Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti - Premesso che: desta serie preoccupazioni la sentenza del Tar che ha respinto il ricorso presentato da Sea, la...



Atto Senato

Interrogazione a risposta scritta 4-08145 presentata da JONNY CROSIO
giovedì 28 settembre 2017, seduta n.887

CROSIO, CANDIANI - Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti - Premesso che:

desta serie preoccupazioni la sentenza del Tar che ha respinto il ricorso presentato da Sea, la società che gestisce lo scalo aeroportuale di Malpensa, contro l'autorizzazione concessa da Enac all'accesso sulle piste e sul piazzale della cooperativa Alpina, la società a cui si appoggia Ryanair già nell'aeroporto di Bergamo-Orio al Serio, che ha ottenuto il servizio in subappalto da Ags;

secondo il tribunale amministrativo della Lombardia, "il parziale subappalto di una delle attività di assistenza a terra già effettivamente svolte da un operatore autorizzato non pare costituire, di per sé, un elemento di significativo aggravamento dei denunciati fenomeni di congestione sul sedime aeroportuale";

Alpina sarebbe la prima cooperativa a lavorare nel settore di carico, scarico e smistamento di bagagli a Malpensa e questo potrebbe generare gravi contraccolpi per il comparto occupazionale dell'aeroporto;

in questa fase positiva di ripresa generale dell'aeroporto di Malpensa, che si è risollevato egregiamente dopo la crisi a giudizio degli interroganti generata dal Governo Prodi, diventando un'eccellenza nel settore del trasporto aereo del nostro Paese, dovrebbero essere messe in atto azioni in grado di proseguire nel processo di sviluppo e di crescita,

si chiede di sapere:

quali siano le azioni che il Ministro in indirizzo intenda mettere in atto affinché non si arresti il processo di sviluppo e di crescita che ha portato l'aeroporto di Malpensa, negli ultimi anni, a rappresentare un'eccellenza nel settore aereo del nostro Paese;

come intenda intervenire per tutelare i diritti del personale attualmente impiegato nell'aeroporto, preoccupato dalle ripercussioni generate dall'autorizzazione concessa da Enac, e confermata dalla recente sentenza del Tar, alla cooperativa Alpina per gestire un servizio in subappalto all'interno dell'aeroporto.

(4-08145)