• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.5/12504 (5-12504)



Atto Camera

Interrogazione a risposta in commissione 5-12504presentato daRICCIATTI Laratesto diVenerdì 20 ottobre 2017, seduta n. 875

   RICCIATTI, EPIFANI, FERRARA, MARTELLI, GIORGIO PICCOLO, ZAPPULLA, NICCHI, FOSSATI, MURER, BOSSA, ALBINI, QUARANTA, PIRAS, SANNICANDRO, FRANCO BORDO, SCOTTO, KRONBICHLER, DURANTI, D'ATTORRE, ZARATTI, FOLINO e CARLO GALLI. — Al Ministro del lavoro e delle politiche sociali. — Per sapere – premesso che:

   dagli organi di stampa si legge che in Confindustria Perugia la dirigenza del gruppo Colussi ha annunciato lo spostamento a Fossano della produzione delle fette biscottate e l'apertura della procedura di licenziamento collettiva per 125 lavoratori del sito di Petrignano d'Assisi, di cui 115 operai, cinque impiegati e cinque impiegati della Sogesti (il centro servizi);

   17 ottobre 2017 i lavoratori della Colussi hanno fatto sentire la propria voce dinanzi alla sede di Confindustria, accompagnati in questa battaglia di dignità, dalla fabbrica Perugina di San Sisto e dai sindacati FAI, Cisl, Flai, Uila Uil e Ugl Alimentari Umbria, oltre al coordinamento delle rappresentanze sindacali unitarie;

   le organizzazioni sindacali hanno chiesto, a gran voce, alla Colussi di fare un passo indietro sui licenziamenti, di ridiscutere il piano aziendale e di aprire una trattativa vera sulla politica industriale, sull'investimento e sul lavoro;

   in gioco ci sono una realtà e una storia legate a questa fabbrica che merita grande attenzione; i numeri dei licenziamenti sono elevati, in quanto rappresentano più del 25 per cento di tutta la forza lavoro della fabbrica di Petrignano d'Assisi, e coinvolgono la tenuta di un marchio importante come quello della Colussi –:

   quali iniziative, per quanto di competenza, il Governo intenda assumere al fine di scongiurare il licenziamento di questi lavoratori e quali strumenti intenda attivare per garantire agli stessi forme di sostegno al reddito.
(5-12504)