• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA IN COMMISSIONE

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.5/12552 (5-12552)



Atto Camera

Interrogazione a risposta immediata in commissione 5-12552presentato daDE LORENZIS Diegotesto diMercoledì 25 ottobre 2017, seduta n. 878

   DE LORENZIS, SPESSOTTO, DELL'ORCO, RIZZO, LIUZZI, CARINELLI, NICOLA BIANCHI e PAOLO NICOLÒ ROMANO. — Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti. — Per sapere – premesso che:

   la ferrovia Catania-Caltagirone-Gela è una linea ferroviaria a binario unico che, trasversalmente, collega il versante ionico e il versante mediterraneo della Sicilia, attraversando alcuni grossi centri urbani;

   dall'8 maggio 2011 la linea è interrotta, nella tratta Caltagirone-Gela, al chilometro 326+600 per il crollo della nona e decima arcata e di un pilone del ponte di Piano Carbone;

   la mancanza di due piloni rende il ponte estremamente precario e dallo strapiombo si intravedono i binari le rispettive travi appoggiate sul vuoto sottostante;

   notizie diffuse da tempo sulla stampa locale siciliana, purtroppo mai confermate, riferiscono dell'esistenza di un progetto per la ricostruzione e la riapertura della linea ferroviaria, a cura di Rete ferroviaria italiana, che prevede anche la messa in sicurezza di alcuni ponti lungo il tracciato per una spesa di circa 50/60 milioni di euro;

   il ripristino del ponte oggetto della presente interrogazione è fondamentale per lo sviluppo del territorio. La linea ferroviaria Caltagirone — Catania lambisce l'area dell'aeroporto di Catania e l'apertura di una stazione permetterebbe di trasformare suddetta linea in una metropolitana di superficie capace di collegare persino l'aeroporto di Comiso;

   l'operazione di ripristino comporta anche una verifica della staticità dei restanti ponti situati nella tratta compresa tra il ponte di Piano Carbone e Gela;

   sono diversi gli atti di sindacato ispettivo presentati dal gruppo parlamentare MoVimento 5 Stelle su questo tema a cui non è ancora stata data risposta da parte del Governo –:

   quali iniziative il Ministro interrogato intenda intraprendere, nell'ambito delle proprie competenze, affinché si proceda nel più breve tempo possibile al ripristino del ponte e della linea ferroviaria Catania-Caltagirone-Gela e con quali e quante risorse.
(5-12552)