• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/04768-AR/1 ...    premesso che:     il disegno di legge in esame reca norme in materia di Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/04768-AR/105presentato daMATARRELLI Tonitesto diGiovedì 21 dicembre 2017, seduta n. 902

   La Camera,
   premesso che:
    il disegno di legge in esame reca norme in materia di Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020;
    parte del provvedimento interviene in materia di misure per il lavoro, la previdenza e l'inclusione sociale e politiche della famiglia;
    il congedo obbligatorio di paternità per i padri lavoratori dipendenti è stato introdotto nel nostro ordinamento soltanto dall'anno 2012. Inizialmente i giorni di congedo obbligatorio previsti erano pari ad uno, quindi con successive disposizioni legislative sono stati elevati a due e poi a 4, ma in via sperimentale;
    fermo restando che le attività di cura dei figli riguardano in grandissima parte solo le lavoratrici donne, il numero di giorni di congedo obbligatorio riconosciuti al padre lavoratore, ancorché in via sperimentale, appaiono eccessivamente esigui, non solo da un punto di vista concreto, ma anche da un punto di vista meramente simbolico,

impegna il Governo

a valutare l'opportunità di prevedere un ampliamento del numero di giorni di congedo obbligatorio di paternità riconosciuti al padre lavoratore dipendente.
9/4768-AR/105.  (Testo modificato nel corso della seduta)  Matarrelli, Roberta Agostini, Martelli, Giorgio Piccolo, Zappulla, Ricciatti, Albini, Nicchi, Bossa, Cimbro, Simoni, Rostan, Murer, Melilla, Capodicasa.