• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
S.4/02895 BERTACCO, PICCOLI, AMIDEI - Al Ministro dell'interno - Premesso che: la legge 2 gennaio 1958, n. 13, e successive modificazioni, disciplina la concessione di ricompense al valore civile...



Atto Senato

Interrogazione a risposta scritta 4-02895 presentata da STEFANO BERTACCO
giovedì 23 ottobre 2014, seduta n.338

BERTACCO, PICCOLI, AMIDEI - Al Ministro dell'interno - Premesso che:

la legge 2 gennaio 1958, n. 13, e successive modificazioni, disciplina la concessione di ricompense al valore civile per premiare atti di eccezionale coraggio che manifestano preclara virtù civica e per segnalare gli autori come degni di pubblico onore;

l'articolo 7 prevede l'istituzione di una commissione, "nominata con decreto Presidenziale", su proposta del Ministro dell'interno, finalizzata ad esaminare il merito dell'azione compiuta e ad esprimere il suo parere sulla ricompensa da concedere;

la commissione, che è composta da un prefetto presidente, un senatore e un deputato, 2 membri dalla Presidenza del Consiglio dei ministri, un ufficiale dell'Arma dei Carabinieri, un componente il consiglio di amministrazione della fondazione Carnegie per gli atti di eroismo, nella XVII Legislatura non è stata ancora costituita,

si chiede di conoscere quali siano le ragioni per le quali la Commissione ad oggi non risulta ancora costituita.

(4-02895)