• Testo ODG - ORDINE DEL GIORNO IN ASSEMBLEA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.9/02681/047 premesso che: il provvedimento in esame nasce dall'esigenza di fornire una risposta efficace alla richiesta, ormai divenuta pressante, di velocizzazione e deflazione del processo...



Atto Camera

Ordine del Giorno 9/02681/047presentato daCRIPPA Davidetesto diMercoledì 5 novembre 2014, seduta n. 325

La Camera,
premesso che:
il provvedimento in esame nasce dall'esigenza di fornire una risposta efficace alla richiesta, ormai divenuta pressante, di velocizzazione e deflazione del processo civile;
le esigenze ora segnalate non appaiono soddisfatte dalla decretazione emergenziale che è scandita da tempistiche ben diverse da quelle pocanzi delineate tal che molti dei rimedi previsti dal provvedimento in esame per l'assorbimento dell'arretrato giudiziario, la deflazione del contenzioso giudiziario e l'accelerazione dei procedimenti si rivelano, a ben guardare, inefficaci rispetto alle finalità previste;
anche ove siano state inserite iniziative in qualche modo meritevoli di attenzione, le stesse sono state trattate dal provvedimento in esame in maniera lacunosa e insufficiente ad assicurare il raggiungimento degli scopi prefissati;
quanto precede è evidente, ad esempio, nella formulazione dell'articolo 15 intitolato «dichiarazioni rese al difensore» la cui previsione è stata soppressa al Senato,

impegna il Governo

ad adottare ulteriori iniziative normative volte ad assumere iniziative analoghe a quelle soppresse con l'aggiunta di elementi che chiariscono la portata delle eventuali responsabilità in capo al difensore che utilizza le dichiarazioni rese dai terzi quanto alla autenticità delle stesse a prescindere dalla identificazione del soggetto.
9/2681/47. Crippa.