• Relazione 667 e 1421-A

link alla fonte  |  scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
S.667 Abrogazione dell'articolo 278 del codice penale, in materia di offesa all'onore o al prestigio del Presidente della Repubblica
approvato con il nuovo titolo
"Modifica all'articolo 278 del codice penale, in materia di offesa all'onore o al prestigio del Presidente della Repubblica"


Attenzione: partizione testo non trovata - Visualizzata una partizione di livello superiore
Senato della RepubblicaXVII LEGISLATURA
N. 667 E 1421-A

Relazione Orale

Relatore Buccarella

TESTO PROPOSTO DALLA 2a COMMISSIONE PERMANENTE
(GIUSTIZIA)

Comunicato alla Presidenza il 22 dicembre 2014

PER IL
DISEGNO DI LEGGE

Abrogazione dell'articolo 278 del codice penale, in materia di offesa all'onore o al prestigio del Presidente della Repubblica (667)

d’iniziativa dei senatori CIAMPOLILLO, CRIMI, AIROLA, ANITORI, BENCINI, BERTOROTTA, BIGNAMI, BLUNDO, BOCCHINO, BOTTICI, BUCCARELLA, BULGARELLI, CAMPANELLA, CAPPELLETTI, CASALETTO, CASTALDI, CATALFO, CIOFFI, COTTI, DE PIETRO, DE PIN, DONNO, ENDRIZZI, FATTORI, FUCKSIA, GAETTI, GAMBARO, GIARRUSSO, GIROTTO, LEZZI, LUCIDI, MANGILI, MARTELLI, MARTON, MOLINARI, MORONESE, MORRA, MUSSINI, NUGNES, ORELLANA, PAGLINI, PEPE, PETROCELLI, PUGLIA, Maurizio ROMANI, SANTANGELO, SCIBONA, SERRA, SIMEONI, TAVERNA e VACCIANO

COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 17 MAGGIO 2013

E PER IL
DISEGNO DI LEGGE

Abrogazione dell'articolo 278 del codice penale in materia di offese all'onore o al prestigio del Presidente della Repubblica (1421)

d'iniziativa del senatore GASPARRI

COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 1º APRILE 2014


del quale la Commissione propone l’assorbimento nel disegno di legge n. 667

DISEGNO DI LEGGE

DISEGNO DI LEGGE

D'iniziativa dei senatori ciampolillo ed altri

Testo proposto dalla Commissione

Abrogazione dell'articolo 278 del codice penale, in materia di offesa all'onore o al prestigio del Presidente della Repubblica

Modifica all’articolo 278 del codice penale, in materia di offesa all'onore o al prestigio del Presidente della Repubblica

Art. 1.Art. 1.
(Abrogazione dell'articolo 278
del codice penale)

1. L'articolo 278 del codice penale è abrogato.

1. All'articolo 278 del codice penale le parole: «con la reclusione da uno a cinque anni» sono sostituite dalle seguenti: «con la multa da 5.000 a 20.000 euro e, se l'offesa consiste nell'attribuzione di un fatto determinato, con la reclusione fino a due anni».

Art. 2.Soppresso
(Ulteriori abrogazioni)

1. Al codice penale sono apportate le seguenti modificazioni:

a) all'articolo 290-bis, la parola: «278,» è soppressa;

b) all'articolo 301, primo comma, la parola: «278,» è soppressa;

c) all'articolo 313, primo comma, la parola: «278,» è soppressa.

DISEGNO DI LEGGE N. 1421

D'iniziativa del senatore Gasparri

Art. 1.

(Abrogazione dell'articolo 278 del codice penale)

1. L'articolo 278 del codice penale è abrogato.

Art. 2.

(Ulteriori abrogazioni)

1. Al codice penale sono apportate le seguenti modificazioni:

a) all'articolo 290-bis, la parola: «278,» è soppressa;

b) all'articolo 301, primo comma, la parola: «278,» è soppressa;

c) all'articolo 313, primo comma, la parola: «278,» è soppressa.