• Testo della risposta

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.5/02397 sin dal 2005 nel nostro Paese sono stati avviati esperimenti finalizzati alla produzione di energia attraverso processi di fissione piezonucleare; tali sperimentazioni sono state condotte dal...



Atto Camera

Risposta scritta pubblicata Giovedì 4 dicembre 2014
nell'allegato al bollettino in Commissione X (Attività produttive)
5-02397

Il Ministero dello sviluppo economico non è a conoscenza di attività di sperimentazione svolte o in corso di svolgimento da parte di Ansaldo nucleare sulle reazioni piezonucleari.
L'attività di ricerca e sperimentazione in parola è infatti, come noto all'Onorevole interrogante, gestita dal Ministero della difesa.
In riferimento al citato brevetto posso solo affermare che lo stesso è stato depositato presso la Direzione Generale competente per i brevetti e i marchi il 2 ottobre del 2006 con il titolo «apparecchiature e procedimento per la produzione di neutroni mediante ultrasuoni e cavitazione di sostanze», concesso in data 29 marzo 2010 e risulta, come noto, titolare il Consiglio Nazionale delle Ricerche.
Evidenzio, infine, sull'eventuale rinnovo del brevetto sopracitato, che lo stesso dura venti anni a decorrere dalla data di deposito della domanda e non può essere rinnovato, né può esserne prorogata la durata, così come previsto dall'articolo 60 del Codice della proprietà industriale.