• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.4/00402 da ultimo, dopo precedenti proroghe, l'articolo 1, commi 388 e 394, della legge 24 dicembre 2012, n. 228 (legge di stabilità 2013), ha fissato al 30 giugno 2013 il termine di efficacia delle...



Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-00402presentato daDADONE Fabianatesto diMartedì 14 maggio 2013, seduta n. 15

DADONE, DIENI, COZZOLINO, TONINELLI, FRACCARO, LOMBARDI e NUTI. — Al Presidente del Consiglio dei ministri, al Ministro dell'economia e delle finanze . — Per sapere – premesso che:
da ultimo, dopo precedenti proroghe, l'articolo 1, commi 388 e 394, della legge 24 dicembre 2012, n. 228 (legge di stabilità 2013), ha fissato al 30 giugno 2013 il termine di efficacia delle graduatorie dei concorsi pubblici approvate successivamente al 30 settembre 2003, prevedendo espressamente la possibilità di un'ulteriore proroga al 31 dicembre 2013, da disporsi con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze;
nella presente congiuntura economica appare opportuno procedere alla proroga dell'efficacia delle citate graduatorie, almeno sino al 31 dicembre 2013, onde evitare costi ulteriori connessi all'indizione di nuove procedure concorsuali per fronteggiare eventuali vacanze organiche da parte delle amministrazioni pubbliche –:
se non ritengano di adottare l'atto richiamato per estendere la proroga di cui all'articolo 1, comma 388, della legge 24 dicembre 2012, n. 228, almeno sino al 31 dicembre 2013, onde consentire alle amministrazioni pubbliche di poter usufruire dello scorrimento delle medesime graduatorie in presenza della legittima possibilità di procedere all'assunzione di personale.
(4-00402)