• Testo INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

link alla fonte scarica il documento in PDF

Atto a cui si riferisce:
C.4/07756 la legge 23 agosto 2004, n. 243, recante «Norme in materia pensionistica e deleghe al Governo nel settore della previdenza pubblica, per il sostegno alla previdenza complementare e...



Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-07756presentato daNASTRI Gaetanotesto diGiovedì 5 febbraio 2015, seduta n. 372

NASTRI. — Al Ministro del lavoro e delle politiche sociali . — Per sapere – premesso che:
la legge 23 agosto 2004, n. 243, recante «Norme in materia pensionistica e deleghe al Governo nel settore della previdenza pubblica, per il sostegno alla previdenza complementare e all'occupazione stabile e per il riordino degli enti di previdenza ed assistenza obbligatoria», ha previsto la possibilità alle lavoratrici, che hanno raggiunto i requisiti anagrafici con 57 anni di età ed un versamento contributivo pari a 35 anni lavorativi, di accedere al trattamento pensionistico anticipato, sino al 21 dicembre 2015;
lo scorso 3 dicembre l'INPS, l'Istituto nazionale di previdenza sociale, comunica attraverso il sito web, : «....di aver chiesto un parere al ministero interrogato, di definire se la data del 31 dicembre 2015 debba essere intesa come termine per maturare i requisiti o per la decorrenza della pensione (a causa dell'applicazione della «finestra mobile»)»;
in attesa dei chiarimenti richiesti, le domande di pensione di anzianità delle lavoratrici che maturano i requisiti entro il 31 dicembre 2015, con conseguente finestra d'accesso in data successiva, restano sospesi;
l'interrogante evidenzia a tal fine che per il personale scuola vi è un'unica «finestra» a cui far riferimento ed è sempre il 1o settembre e pertanto in questo caso, per la scuola, dovrebbe esservi l'uscita il 1o settembre 2016 –:
se non ritenga urgente e necessario prevedere un intervento normativo, volto a specificare se il Ministero interrogato, intenda consentire a tutti i dipendenti scolastici di poter accedere al sistema pensionistico a partire dal 1o settembre 2016, considerata la scadenza della presentazione delle domande del personale scuola, come all'Usp di Novara, al 17 gennaio 2015. (4-07756)