In questa pagina puoi lasciare commenti generali sull'atto.
Se invece vuoi aggiungere le tue note ai testi ufficiali dell'atto, vai alla sezione "leggi i testi ufficiali dell'atto e aggiungi le tue note"

  • Flavio MICCONO ha inviato questo commento il 30/09/15

    La circolare ministeriale n. 1 del 14.1.1994 (S.O. n. 13 G.U. 25.1.1994 n. 19) in relazione al Decreto Legislativo n. 503 del 30.12.1992 n. 503 art. 8 comma 2 all'esempio n. 5 applica la disposizione dell'art. 52 comma 1 del d.p.r 1092/1973

  • Flavio MICCONO ha inviato questo commento il 13/11/15

    Sono passati giorni, ma ancore non si vede una risposta!

  • Flavio Miccono ha inviato questo commento il 21/05/16

    Il Piccolo quotidiano regionale del Friuli Venezia Giulia di sabato 21 Maggio 2016

  • Flavio MICCONO ha inviato questo commento il 28/06/16

    Lo scrivente Miccono dott. Flavio, nato a San Maurizio Canavese (TO) il 24.4.1964, residente a Santa Teresa di Gallura (OT), via delle Costellazioni 421, domiciliato a San Francesco al Campo (TO), via Roma 85, cod. fiscale MCCFLV64D24I024I, Ispettore della Polizia di Stato in congedo dal 20.5.2001, in merito all’articolo pubblicato sul quotidiano a diffusione regionale “Il Piccolo” del Friuli Venezia Giulia e Trieste, in data del 21.5.2016 a pagina 7, ed a seguito dei procedimenti penali: - n. K1143/2016 P.M. dr.ssa Gabetta, della Procura della Repubblica di Torino, e - n. K231/2016 Mod. 45 P.M. dr. Leo della Procura della Repubblica di Sassari, precisa che è in corso una richiesta di interrogazione parlamentare a risposta scritta, presentata dall’onorevole Fedriga il 18.9.2015 n. 4-10409, presso la Camera dei Deputati, con delega a rispondere affidata al Ministro dell’Interno. In attesa della predetta risposta scritta, richiede di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla questione della necessità di pagare le pensioni previste dalle normative e dalle leggi dello Stato, in quanto il comportamento contrario costituisce necessariamente un reato penale di omissione di atti d’ufficio, in concorso o in associazione a delinquere.

  • Flavio MICCONO ha inviato questo commento il 01/10/16

    Lo scrivente Flavio Miccono, Ispettore in quiescenza della Polizia di Stato, dal 20.5.2001, nato a San Maurizio Canavese (TO), il 24.04.1964, residente a Santa Teresa di Gallura (OT) via delle Costellazioni n.421, domiciliato a San Francesco al Campo (TO), via Roma 85, cdf. MCCFLV64D24I024I, cell. 329.1560208, e-mail: flavio.miccono@tin.it denuncia se medesimo, per calunnia avendo denunciato sapendolo innocente il Ministero dell’Interno, in data 05.02.2016, come indicato nel procedimento K231/2016 mod. 45 P.M. dr. Leo della Procura della Repubblica di Sassari, notificato allo scrivente il 23.7.2016 racc. 78320949303-3 a seguito istanza del 27.6.2016. Richiede pertanto che a seguito degli accertamenti sull’inesistenza, inefficacia e inapplicabilità: - della legge Delega n. 421/1992 art. 3 punto "n" comma 2: “1) la conservazione del diritto al pensionamento, per coloro che hanno maturato l'anzianità contributiva e di servizio prevista nei singoli ordinamenti per poter usufruire di tale diritto; 2) il differimento della possibilità di pensionamento a non prima del compimento del trentacinquesimo anno di anzianità contributiva e di servizio per coloro che hanno maturato un'anzianità contributiva e di servizio non superiore ad otto anni;” (maturazione del diritto a pensione il 17.1.1996 con anzianità contributiva al 31.12.1992 maggiore di anni 8 senza il vincolo dell’anzianità anagrafica), inesistenza, inefficacia ed inapplicabilità: - della circolare ministeriale del 14.1.1994 n. 1 (pubblicata sulla G.U. 25.1.1994 n. 19, S.O. n. 13) che all'esempio n. 5 prevede la casistica applicabile allo scrivente con anzianità contributiva minore di 15 anni (maggiore di 8 anni al 31.12.1992), inesistenza, inefficacia ed inapplicabilità: - della conversione in legge dell'art. 6bis del D.P.R. 150/1987 previsto dalla Legge 472/1987, del Decreto Legislativo 503/1992 art. 8 comma 2: “Il pensionamento di cui al comma 1 non può comunque essere richiesto prima del raggiungimento del 35 anno di anzianità contributiva per coloro che alla data del 1 gennaio 1993 abbiano maturato un'anzianità contributiva e di servizio non superiore ad otto anni”, venga acclarata la colpevolezza del denunciante. Santa Teresa Gallura (OT) 25/07/2016

  • Flavio MICCONO ha inviato questo commento il 02/02/17

    All’Onorevole deputato RICHIESTA DI COMMISSIONE D’INCHIESTA PARLAMENTARE (art.140 Capo XXXII reg. Camera) - in merito alla richiesta di interrogazione scritta 4-10409, presentata dall’on. FEDRIGA; - in merito alla richiesta di invio alla C.M.O. da parte degli Uffici Sanitari delle Questure, di Agenti, Sovrintendenti, Ispettori della Polizia di Stato ai sensi della legge 121/81 e DPR 782/85, privi della richiesta "condivisa" da parte dell’interessato per le patologie accusate.

  • Flavio MICCONO ha inviato questo commento il 04/05/17

    Sul medesimo tema si è espresso il consiglio regionale della Toscana che ha approvato la mozione 755 nella seduta del 12.4.2017

  • Flavio MICCONO ha inviato questo commento il 04/05/17

    Al consiglio Provincia Autonoma di Trento è stata presentata dal Consigliere Claudio Civettini (Lista Civica) un'interrogazione a risposta scritta 4314 in data 3.4.2017 sul medesimo tema


Lascia un commento

captcha


>