In questa pagina puoi lasciare commenti generali sull'atto.
Se invece vuoi aggiungere le tue note ai testi ufficiali dell'atto, vai alla sezione "leggi i testi ufficiali dell'atto e aggiungi le tue note"

  • Federica ha inviato questo commento il 10/06/17

    Penso che con questa legge avete fatto la cosa peggiore di tutto questo governo . State togliendo ogni diritto a noi italiani che vergogna ! Io penso che non ci sia nessuna epidemia state obbligando i genitori sui propi figli spero che quando cara i vaccini stara bene perche se capita qualcosa giuro che mi sentirete ......vergogna

  • Mirna ha inviato questo commento il 10/06/17

    Trovo totalmente anticostituzionale questo decreto legge. Non si possono costringere le persone a vaccinare i propri figli. Se volete convincerci rendete sicuri, togliendo tutte le schifezze (metalli pesanti) che ci sono dentro. Poi vi ricordo che il vaccino dell'epatite è stato inserito da poggiolini dietro pagamento di una tangente. Lui è stato condannato ma il vaccino é ancora lì. È una malattia a trasmissione sessuali, che senso ha vaccinate bambini di 3 mesi o 6 anni ?

  • Silvia CERVIGNI ha inviato questo commento il 10/06/17

    Non dovete approvare questo decreto. È palesemente inconstiituzionale.non è giustificato da emergenza alcuna, i vaccini invece provocano reazioni avverse, come dimostrato dai rapporti AIFA e OSMED, peraltro occultati dalla ministra, e perciò non possono essere imposti con la forza.del tutto illegittima è poi la minaccia di sanzioni,:'allora se sono ricco posso permettermi di non vaccinare e se sono povero lo devo fare con le conseguenze del caso? Ma non dovremmo essere tutti uguali?

  • Federica ha inviato questo commento il 10/06/17

    VERGOGNA!!! I genitori italiani chiedono da anni che vengano strutturate politiche vaccinali sicure, con la somministrazione di vaccini monovalenti, privi di eccipienti tossici, controllati e soprattutto con la libertà di scelta costituzionalmente garantita! Non una parola a favore della sicurezza, nonostante le migliaia di segnalazioni di reazioni avverse , ma salta fuori un decreto che COSTRINGE le famiglie a vaccinare? Il popolo italiano si opporrà con ogni mezzo a un tale abominio! Il popolo italiano osserverà con attenzione chi si renderà colpevole di una strage annunciata, approvando questo decreto, e pretendera' giustizia!!!

  • Ivan ha inviato questo commento il 10/06/17

    Se questo decreto passa, aspettatevi che gli italiani insorgano con ogni strumento a loro disposizione. Abbiamo sopportato di tutto, ma provate ad usare violenza ai nostri bambini per vedere che cosa succede. Questa volta non siamo disposti a subire...è bene che ci pensiate prima.

  • Ludovico ha inviato questo commento il 10/06/17

    Testo vergognoso, nazista, indegno e infame, basato su bugie, appioppato agli italiani in maniera del tutto illegittima con un decreto legge. Ne penso tutto il male possibile e ho paura per le tante vittime che ci saranno, se il decreto passerà. Perché ce ne saranno tante, questo è certo. E chi ha promosso e approvato questo decreto sarà colpevole. E noi ce ne ricorderemo, e pretenderemo giustizia.

  • Martina ha inviato questo commento il 10/06/17

    Decreto anticostituzionale e antidemocratico, vorreste obbligare milioni di cittadini a vaccinare obbligatoriamente i propri figli sulla base di epidemie inesistenti e di dati falsati e negando l'esistenza di reazioni avverse, ma i nostri figli non sono cavie. È palese che il vostro unico interesse è quello economico, ma i cittadini si stanno svegliando, sempre più persone si stanno rendendo conto della gravità di questo decreto. Preoccupatevi davvero della salute dei cittadini e dateci la possibilità di scegliere.

  • Stefano ha inviato questo commento il 10/06/17

    Legge antidemocratica, lascia sottointendere che il NOSTRO CORPO E QUELLO DEI NOSTRI FIGLI non è più sotto la nostra responsabilità, diventa una PROPRIETA' DELLO STATO. Se si volesse tutelare realmente la salute dei cittadini, si provvederebbe a risolvere i problemi legati alla malasanità, all'inquinamento dell'ambiente e dei cibi, al gioco d'azzardo e alle sostanze dannose quali sigarette e alcol. Decreto vergognoso e ipocrita!

  • Rodica SOD ha inviato questo commento il 10/06/17

    Questa volta avete esagerato, state calpestando la nostra dignità con decreti anticostituzionali,leggi sempre a vostro favore e non a quello dei cittadini,mettete in un angolino i danneggiati da vaccino, come se fossero inesistenti, come se non esistessero

  • Efti ha inviato questo commento il 10/06/17

    Questo DL è anticostituzionale non è possibile andare contro la costituzione

  • Giorgia ha inviato questo commento il 10/06/17

    Questo decreto è totalmente incostituzionale, lede la libertà personale per emergenze mediatiche. VERGOGNA.

  • Maurizio ha inviato questo commento il 10/06/17

    Non approvate questo decreto, è un testo antidemocratico che offende la.libertà di ogni cittadino, la libertà di scelta è fondamentale per ogni paese civile e democrazia, la coercizione non può essere il metodo, in nessun caso!!! Date una dimostrazione che si può parlare ed avere un confronto civile su argomenti cosi importanti e fate un passo indietro! Non sarebbe debolezza da parte vostra, ma presa di coscienza!

  • Gearad ha inviato questo commento il 10/06/17

    Obbligatorietà è faacismo. Schiavi delle case farmaceutiche

  • IdaL. ha inviato questo commento il 10/06/17

    Decreto totalmente anticostiruzionale (art.32) e che si scontra con D.L. 355/99. Puzza di tangente travestita da epidemia. Non potete continuare a credere davvero che online ci siano sempre e solo notizie false e quelle vere le dice la ministra, non è reale. Sembra di essere sotto un regime repressivo di ogni libertà di espressione e pensiero e siamo nel 2017.... è inconcepibile! Ricordatevi, quando voterete, che saranno i nostri e vostri figli a pagare il prezzo di questa scellerata scelta

  • Mamma impanterita ha inviato questo commento il 10/06/17

    La Storia insegna che se si manca di rispetto ai bambini si infuriano le mamme e si scatena la rivoluzione. Provate ad approvare questo decreto che vuole utilizzare i nostri figli come cavie per un progetto di vaccinazione di massa, senza precedenti e senza alcuna cautela né tutela, e vedrete di che cosa siamo capaci.

  • Giuliana ha inviato questo commento il 10/06/17

    Con questo decreto palesemente contro la costituzione italiana state vioĺndo i diritti umani state violando il diritto alla salute un genocidio per scopo di lucro puzza fi tangente vergognatevi. Da denuncia in massa. State certi che se non fate immediatamenteun passo indietro ci ricorderemo di voi.

  • betty ha inviato questo commento il 10/06/17

    Vogliamo che vengano riconosciuti i casi di reazioni avverse, esami pre vaccinali e vaccini puliti e monovalenti, prima di essere obbligati a farli! Se non sarà così, lotteremo in tutti i modi! I nostri figli non si toccano, sperimentate sui vostri, se volete! La scuola si, è un obbligo, ma il nostro obbligo morale è salvaguardare le nostre creature. Non esiste nessuna epidemia, perciò DOBBIAMO essere liberi di scegliere se vaccinare o no. Che accordi internazionali avete preso?? Italia capofila per strategie vaccinali? Quanti soldi ci sono , in ballo? Attendo che questo folle decreto decada...

  • Sergio ha inviato questo commento il 10/06/17

    Imporre l'obbligo per 12 vaccini è una pura follia. Non rendetevi artefici di una simile barbarie: fareste impallidire le leggi razziali del 38.

  • sara ha inviato questo commento il 10/06/17

    Un ddl incostituzionale.un abuso di potere che noi genitori consapevoli dei rischi e dei pericoli dei vaccini NON ACCETTIAMO.libertà di scelta sempre.ci vedremo nei tribunali e nei ricorsi se la legge dovesse passare.io non vi do un centesimo di sanzione.siete una massa di corrotti.big pharma vi ringrazierà profumatamente.tanto lo sappiamo tutti.gli italiani,badate bene,...non sono stupidi

  • silvia simonazzi ha inviato questo commento il 10/06/17

    Non sono assolutamente d'accordo di questo decreto.E'incostituzionale e' una dittatura.Una vergogna e una beffa.Va a ledere i diritti dei cittadini,dei danneggiati.E' tutto tranne che per tutelare.Soldi soldi soldi.Dio Denaro.

  • Antonella ha inviato questo commento il 10/06/17

    Chiedo che non venga approvato questo decreto ci vuole dialogo non coercizione, voglio essere libera di scegliere per la salute di mio figlio, s

  • Antonella ha inviato questo commento il 10/06/17

    Chiedo che non venga approvato questo decreto ci vuole dialogo non coercizione, voglio essere libera di scegliere per la salute di mio figlio, negli altri Paesi non esiste coercizione e sono attenti alla salute dei propri cittadini. È assurdo imporre tutti quei vaccini ad un neonato così ci troveremo con una marea di bimbi disabili. LIBERTÀ

  • Davide ha inviato questo commento il 10/06/17

    Vergogna! Questo decreto è anticostituzionale, è il parto della corruzione delle multinazionali del farmaco. Voi non siete nemmeno un governo eletto dal popolo. Schifo. Schifo. E schifo! Quando i danneggiati da vaccino saranno tantissimi gli stessi che adesso sono pro ai vaccini verranno a cercarvi sotto casa con i forconi. Lo stesso popolo ignorante che avete imboccato con le vostre menzogne scoppierà di rabbia e allora non vorrei essere voi. Diceva Oscar Wilde: L'egoismo non è vivere come vogliamo ma obbligare gli altri a vivere come vogliamo noi.

  • Sonia ha inviato questo commento il 10/06/17

    Spesso mi domando se il mio senso dello Stato ha cominciato a vacillare vista la mia contrarietà a questo modo di legiferare. Poi capisco che non sono io a non rappresentare più un modello di cittadino consapevole e rispettoso delle regole e del prossimo, piuttosto questa compagine governativa che si è talmente allontanata dal Paese e dalle sue esigenze da partorire mostri legislativi come questa legge che sulla menzogna di un' urgenza inesistente ha abusato di uno strumento particolarissimo come il decreto legge per imporre ai genitori, ai bambini ed ai ragazzi italiani la volontà di forze totalmente estranee al nostro bene. Sono talmente tante le incongruenze presenti che dalla loro sfrontatezza nel presentarle si intuisce il profondo disprezzo nei nostri confronti che ha guidato gli estensori. Primo fra tutti la grande bufala della immunità di gregge per cui si proclama l'obbiettivo della copertura del 95% come se bastasse vaccinare le coorti 0/16 per ottenerlo: come pensare di raggiungere questa certezza quando non viene verificata l'avvenuta immunizzazione e circa il restante 85% della popolazione non è stato vaccinato? Senza tener conto del grande numero di individui che sotto varie forme (migranti, viaggiatori UE ed extra UE) attraversano e/o si stabiliscono nel nostro paese e vanno ad aumentare il numero delle persone di cui si ignora lo stato vaccinale? In nome di questa approssimazione sono state violate diverse norme e leggi a tutela della salute , dell'individuo, della libertà: principi primi ed inviolabili propri di ogni società civile. Non trovo parole adatte ad esprimere la mia rabbia ed incredulità.

  • roberta ha inviato questo commento il 10/06/17

    Decreto inaccettabile. Approvato in palese assenza di emergenza. Manca un confronto aperto dei massimi esponenti nazionali della comunità scientifica su dati imparziali e verificabili. Questo al fine di portare la popolazione ad una scelta libera e consapevole. Chiediamo che non venga approvato e continueremo a manifestare il nostro dissenso in ogni sede.

  • Alberto ha inviato questo commento il 10/06/17

    Prendetevi del tempo. Esaminate davvero la proposta. Guardate e riguardate tutti i casi di persone che hanno avuto reazioni avverse ai vaccini. Chiedevi: Se fosse mio stato figlio? Non avrei voluto fare dei vaccini sicuri? Non avrei fatto fare delle visite pre vaccinali ai miei figli? La vita di tante persone dipende da voi. Sappiate che se sarete respondabili, in ogni caso. Molti paesi hanno una massima copertura vaccinale, con nessuna coercizione! Fate la cosa giusta!!!

  • Maria elena VALENTI ha inviato questo commento il 10/06/17

    Questo D.L. è incostituzionale, nella forma e nel merito. Nella forma perchè non vi sono epidemie in atto e perciò mancano I requisiti di urgenza che giustifichino un decreto legge. Nel merito perchè lede la Costituzione nei suoi contenuti (ad esempio l'art. 32). Una disposizione del genere poteva essere adottata in un regime come quello fascista o naxista o sovietico, non nella odierna democrazia. Sono stupita sinceramente che sia stato proposto. Voglio credere che non venga convertito in legge, in quanto voglio credere di essere ancora in uno stato democratico.

  • Ilaria ha inviato questo commento il 10/06/17

    Dal 19 maggio mi sento privata della mi libertà, la cosa peggiore che un governo possa fare. State destabilizzando famiglie con minacce e abusi che neanche la peggior dittatura. Tengo ai miei figli, mi informo, sono prudente e faccio il meglio per loro, non sono contraria ai vaccini, ma vorrei più garanzie e certezze.

  • Manuela ha inviato questo commento il 10/06/17

    Decreto vergognoso ed inaccettabile. Il consiglio dei ministri ha scavalcato il parlamento italiano senza motivazioni reali. Non ci sono epidemie e non c'è urgenza. Questa volta avete toccato i figli e gli italiani si sono svegliati.

  • tommaso puccio ha inviato questo commento il 10/06/17

    Senza un'emergenza, non si può imporre un TSO ai nostri bambini! I rischi (e tanti! ) esistono e non c'è nessuno studio che ne confermi l'efficacia a lungo termine. Ci sono troppe ombre dietro a questo decreto....Non fatelo passare, per favore!

  • enrico ha inviato questo commento il 10/06/17

    é uno scandalo un DL del genere speriamo venga almeno modificato togliendo l'obbligo assurdo

  • Valentina ha inviato questo commento il 10/06/17

    D.L. incostituzionale e da regime dittatoriale. Manipolazione delle persone attraverso campagne mediatiche mirate a provocare allarme sociale per epidemie inesistenti. Vergognosi conflitti d'interesse. Perdita di credibilità dei medici. Insanabile frattura sociale fra i cittadini. Statistiche sugli effetti collaterali del tutto inattendibili e sottostimati (dato che non c'è mai stato obbligo di segnalazione degli stessi!). Vaccini esenti dalle procedure di controllo e di sperimentazione previste per i farmaci. Effetti collaterali puntualmente negati... Famiglie minacciate e obbligate a pagare tangenti per tutelare la salute dei propri figli... Vergognatevi!!!

  • Annalisa ha inviato questo commento il 10/06/17

    Ancora una volta ho vergogna d'esser italiana! Un dl da CANCELLARE immediatamente. La libertà di ogni uomo è un diritto inalienabile!!!

  • abha ha inviato questo commento il 10/06/17

    Vi chiedo di fare marcia indietro..di ripristinare la libertà di scelta..dimostrateci che davvero siete ancora umani...perché questo più che un decreto è un provvedimento disciplinare...ha abrogato tutte o parte delle buone leggi che erano state approvate..è pieno di minacce in ogni dove..lo ha detto anche Burioni in un suo post che siamo una netta minoranza rispetto ai vaccinati x cui ..ripristinate la libertà di scelta...tutto ciò è anticostituzionale e calpesta il diritto alla salute del singolo individuo...e all'istruzione...che qualche partito leggendo i nostri commenti si metta una mano sul cuore .... si alzi in piedi x urlare il proprio dissenso ... nn può essere che siate tutti d'accordo..dopo tutto quello che sapete..dopo tutti gli studi che sono stati fatti e che hanno dimostrato la possibile causa tra vaccini e certe malattie...dopo gli innumerevoli casi di cause avverse...ci sono bambini che sono morti per questo e tantissimi altricon grosse problematiche...non potete fare finta che tutto questo non esista....grazie

  • ROBERTO ha inviato questo commento il 10/06/17

    Un decreto legislativo si utilizza solo in caso di emergenza, i dati parlano chiaro non c'è nessuna emergenza epidemiologica di conseguenza questo decreto è un abuso del governo che salta il legittimo dibattito parlamentare e conseguenti scelte di legge. Stabilire un obbligo su un trattamento sanitario con il sistema del vaccino che non ha garanzie di sicurezza e può causare danni a persone sane, con conseguenze devastanti sino alla morte, nel breve nel medio e nel lungo termine, va contro l'articolo 32 della costituzione e contro il trattato di Oviedo. I medici nazisti furono condannati per crimini contro l'umanità per aver sottoposto a trattamenti sanitari moltissime persone senza il loro consenso con il pretesto della salute pubblica. Ora un governo responsabile sono sicuro che non si macchiera' di simili nefandezze, pertanto l'invito è quello di annullare questo decreto e utilizzare i NOSTRI soldi per rendere i vaccini sicuri (come in Russia dove gli adiuvanti sono a base silicea e non metallica che è neurotossica) e creare un sistema di monitoraggio e di farmacovigilanza al fine di evitare qualsiasi tipo di conseguenza a chi si sottopone VOLONTARIAMENTE ai vaccini. Evitare qualsiasi tipo di obbligo o ricatto ai genitori per non avere conseguenze devastanti sia per il calo demografico per il timore di mettere al mondo altri bambini che subiranno trattamenti vaccinali con conseguenze devastanti, sia per l'alto numero di deabilitazioni.Ringrazio anticipatamente per il senso di RESPONSABILITÀ che metterete nell'ANNULLARE questo decreto.

  • Barbara ha inviato questo commento il 10/06/17

    Siete un governo tecnico non eletto dal popolo e fate un decreto contro la libera scelta e contro le famiglie. degno di un regime. Simulate epidemie per creare paura per poter fare i vostri interessi e quelli delle case farmaceutiche. Vegogna. Ps qualcuno spieghi al Ministro Lorenzin che non esistono epidemie di tetano...

  • barbara H ha inviato questo commento il 10/06/17

    Non so se essere più spaventata o arrabbiata. Credevo che questo tipo di trattamento fosse finito con la seconda guerra mondiale. Una deriva così liberticida non avrei mai pensato di doverla vivere. Imporre 12 vaccini ....mi auguro che il buon senso prevalga sulla logica del denaro e che questo scempio sua cancellato

  • Alessia ha inviato questo commento il 10/06/17

    Spaventosa questa legge!!! Se c'è un pericolo, anche remoto, devo poter scegliere!!! Investite soldi e tempo per aiutare davvero i bambini e la loro salute. Mettetevi una mano sul cuore e pensate...

  • Maura ha inviato questo commento il 10/06/17

    Sono totalmente contraria a questo Decreto Legge, è spaventoso!Ho fatto a mio figlio tutti i vaccini previsti, anche i facoltativi, almeno finché non ha presentato i primi effetti collaterali.State fortemente minando la fiducia che molti italiani ripongono nelle Istituzioni ed in voi politici che dovreste rappresentarci davvero.Spero nella vostra presa di coscienza immediata!

  • Gabza61 ha inviato questo commento il 11/06/17

    pensate bene quando andrete a votare questo decreto, pensate ai punti della costituzione che questo va a violare. Pensate alla Carta dei Diritti Umani. Volete fare un altra figuraccia internazionale? Volete che la corte costituzionale Vi bocci anche questo? Non arrivate a tanto, bocciatelo, e subito.

  • Antonio Falco ha inviato questo commento il 11/06/17

    Dire scandaloso é poco, vergognoso vi ho fatto un complimento. I figli non si toccano.

  • Dani FIORE ha inviato questo commento il 11/06/17

    Mi chiedo quali conseguenza ci sarebbero state se avessero emesso una legge simile al tempo in cui la comunità scientifica praticava i salassi. Non trovo possibile che la politica possa definire le leggi della natura.

  • Michela ottaggio ha inviato questo commento il 11/06/17

    Questo decreto è un tentativo di costringere un genitore tramite la paura a sottoporre il proprio figlio a una pratica che sarebbe giustissima se ci fosse trasparenza, farmaco vigilanza.sappiamo tutti che non è cosi. Qui e8 evidente che si sta facendo sulla pelle dei bambini un esperimento e se le cose vanno male...amen. Fortunatamente le notizie circolano anche se i media cercano di evitarlo e grande parte di genitori non ci sta più a questo gioco. Se questo decreto legge venisse convertito pensate alle prossime elezioni

  • Sonia ha inviato questo commento il 11/06/17

    https://www.researchgate.net/publication/317505452_SCIENZA_E_VACCINAZIONI_Plausibilita_evidenze_deontologia

  • Rosy ha inviato questo commento il 11/06/17

    Come mai i 12 vaccini sono previsti solamente per i bambini se a scuola ci sono i docenti, il personale ata, il dirigente... senza dimenticare poi che a casa ci sono i genitori, i nonni, gli zii... vaccinazione di massa per tutti... extracomunitari e politici compresi!

  • Sere ha inviato questo commento il 11/06/17

    Ai miei figli sto insegnando il rispetto per il prossimo è per il diverso,l'accoglienza della diversità anche di pensiero perché sono stata sempre convinta che fosse una ricchezza...come potrò spiegargli tutto quello che sta succedendo? Io credevo di vivere in un mondo LIBERO,credevo che dopo tanta fatica per aver conquistato INDIPENDENZA E LIBERTÀ nn ci fosse il rischio di tornare al punto di partenza. Io sono un'ottimista il bicchiere è sempre mezzo pieno...ma di fronte a tutta questa violenza...violenza gratuita sono sconcertata. Mi chiedo perché? La salvaguardia della salute è solo uno specchietto x le allodole...ma nel 2017 credete che siano tutti scemi??? Posso cercare di capire tutto,ma non questo...va oltre le mie possibilità e sinceramente non ne ho nessuna voglia di farlo. Ma se al posto dei nostri figli ci fossero i vostri figli e i vostri nipoti...sareste ancora così sicuri della veridicità e giustizia di questo provvedimento??? Neanche 2 settimane fa in tutti i canali televisivi o quasi sono stati trasmessi programmi che onoravano la memoria di Falcone e Borsellino...2 uomini che hanno dato la vita per i mitocondriali di giustizia..coerenti è soprattutto con il desiderio di lasciare sto mondo un pochino meglio di come lo avevano trovato...che cosa c'è invece di giusto in tutto questo? Che cosa c'è dietro questo decreto...basta...non è sufficiente averci tolto la stabilità di un lavoro sicuro per la vita, e quindi l'indipendenza economica,averci tolto la spensieratezza che accompagna il formarsi di una famiglia...volete toglierci anche la libertà di scegliere cosa è meglio per il dono più prezioso che abbiamo? Il prossimo passo quale sarà? Una lobotomia generale così smettiamo di pensare e nn vi rompiamo più i coglioni!

  • fabio ha inviato questo commento il 11/06/17

    Uno schifo enorme sono disgustato .giù Le mani dai nostri figli .mi avete tolto il sonno. Per me è insopportabile tutto quello che sta succedendo. ObbligAto a vaccinare obbligato a firmare contro la mia volontà. E inaudito. Nessuno in campo medico può dire la sua su dubbi da vaccini che puntualmente viene radiato. Io non sono assolutamente contrario hai vaccini ma ci vuole trasparenza informazione dialogo ma ossolutamente zero obblighi. Se ci fosse in atto un epidemia di morbillo ok al vaccino per il solo morbillo no 4 vaccini insieme. Poi trasparenza su cosa contengono i vaccini e così via. Dovrebbero essere contenti che ci siano medici che studiano i vaccini e fanno presente di cose trovate al propio interno vedi nanoparticelle invece niente radiano infangano e mettono tutto a tacere. Revocate e abolite subito questo ddl

  • guido ha inviato questo commento il 11/06/17

    Se dopo la somministrazione del vaccino si presentasse una complicazione, che tutti “loro” si affrettano ad escludere, chi aiuta me e le mie figlie? Dov’è in quel caso il governo che ha tanto a cuore la salute pubblica e che poi ti abbandona quando i tuoi figli sono ammalati o disabili? Qui signori non vince chi è a favore dei vaccini. Qui perdiamo tutti. Perdiamo per l’arroganza con cui ci impongono quest’assurdo provvedimento. Vi chiedo quindi, per questo motivo, di opporvi a questo decreto.

  • damanto ha inviato questo commento il 11/06/17

    Questo Decreto é sbagliato sotto molti punti di vista, sia per il carattere di urgenza da cui parte (non suffragato da alcuna emergenza reale) sia nell'imporre un sistema di vaccinazione coercitiva che si configura come trattamenteo sanitario obbligatorio, decisamente anticostituzionale. Essere contrari a questo decreto non significa essere contrari ai vaccini; significa essere contrari ad iniziative che non sono proprie di una democrazia moderna (e partecipata).

  • Virginia ha inviato questo commento il 11/06/17

    Questa legge è contro ogni forma di umanità possibile. Si costringono i genitori ad ignettare sostanze nei corpi dei loro bambini, pena mora e perdita della patria potestà? Ma stiamo scherzando? Un genitore ha diritto di attuare una scelta consapevole quando si parla dei suoi figli, voi con questo decreto togliete sia la scelta che la consapevolezza dei reali rischi e benefici che si celano dietro ai questi 12 vaccini obbligatori. I bambini ed o neonati non possono essere strumentalizzati in questo modo è i genitori non possono trovarsi in manette per non aver vaccinato i loro figli nei tempi stabiliti da un obbligo che non lascia alternative. Tutelare i bambini non è questo.

  • Alessandro ha inviato questo commento il 12/06/17

    Questo decreto è vergognoso, e sono altrettanto vergognose le modalità con cui è stato introdotto. Sono contento che le proteste e il disappunto stiano venendo fuori anche da fonti molto autorevoli. Fate un passo indietro, ne avete ancora la possibilità.

  • Osservatore romantico ha inviato questo commento il 12/06/17

    Avete toccato i figli e le mamme. Aspettatevi di tutto. Voi non avete la minima idea di quello che si sta preparando ad affrontare lo Stato italiano con questa affrettata norma. Mai vista tanta gente arrabbiata e così determinata ad agire 'contro'. Ad un passo dalle elezioni, con una percezione bassissima della legittimità delle istituzioni, con problemi di lavoro, soldi, casa, pensioni, io ci avrei pensato meglio ad esacerbare gli animi. Avete fino ai primi di agosto per sistemare questo assurdo decreto e far abbassare i toni. Altrimenti ne pagherà salate conseguenze la nostra stessa nazione. Fidatevi, che a questo giro succede il finimondo. Leggete bene quello che dicono di voler fare le persone che si sentono in gabbia. In bocca al gregge.

  • Cristina ha inviato questo commento il 12/06/17

    Se vi resta un bricio di dignità, provvedete a ritirare quel decreto infame prodotto da quella ministra ignorante, incapace e palesemente bugiarda. Vi abbiamo sopportato fin troppo, ora avete oltrepassato il limite. Non dovevate vendere i nostri figli. Vergogna Tutti quei vaccini fateveli voi

  • Elisa ha inviato questo commento il 13/06/17

    Vi ringrazio! Vi ringrazio perché grazie a questo atto così grave e anticostituzionale molte persone si sono svegliate dal torpore. Non solo riguardo all'argomento vaccini ma mettendo in discussione tutto il sistema e quello in cui ci sta trasformando. Avete fatto un clamoroso autogol, questa battaglia è solo l'inizio!

  • Giuseppe mario MARSALA ha inviato questo commento il 13/06/17

    Le solite cose all'italiana, un decreto urgente senza urgenza, che invece di prevedere i giusti controlli sia sul famaco che sul paziente, si passa direttamente alla corcizione, senza se e senza ma. Sono contrario a qualsiasi trattamento sanitario obbigatorio. Un soggetto non vaccinato non è un soggetto malato, ma in soggetto sano. Malato lo potrebbe diventare dopo il vaccino. A tutti gli onorevoli e senatori, impedite l'approvazione di un decreto antidemocratico, lontano dai principi democratici della nostra costituzione.

  • Gessica ha inviato questo commento il 13/06/17

    Vorrei solo che mi spiegaste due cose: 1. il vaccino dell'epatite B, è stato reso obbligatorio nel '91 a seguito di una TANGENTE!!! Poggiolini e De Lorenzo sono stati definitivamente condannati!!! PERCHE' E' RIMASTO OBBLIGATORIO? E PERCHE' E' OBBLIGATORIO A 3 MESI? IL VIRUS DELL'EPATITE SI TRASMETTE CON SANGUE INFETTO E TRAMITE RAPPORTO SESSUALE. 2. come mai il direttore generale della prevenzione sanitaria del ministero della salute RANIERI GUERRA fa parte del consiglio di amministrazione della Fondazione Glaxo?? (http://www.ilmessaggero.it/primopiano/cronaca/vaccini_codacons_dirigente_ministero_glaxo-2499121.html)

  • Piera SPERA ha inviato questo commento il 13/06/17

    Questo decreto è la tomba della democrazia e dei diritti della persona. Un decreto coercitivo in assoluto perché prevede l'obbligo anche se i bambini non vanno a scuola,in pratica un tso infantile. Neanche siamo liberi di tenerceli a casa e vaccinarli come vogliamo...dopo i soldi prelevati dai conti per salvare le banche e dopo questo decreto vergogna è meglio cambiare paese perché non so cosa potrebbero approvare ancora.

  • Lorenzo ha inviato questo commento il 13/06/17

    Viola la Costituzione, la nostra libertà e ogni diritto, nostro è anche di quelli che non sono d'accordo con noi. È vergognoso, siete criminali disinformati assuefatti alla legge del "soldo" a tutti i costi. Ma noi siamo FORTI, FORTISSIMI...ignoranti in mala fede

  • Manuele ha inviato questo commento il 13/06/17

    Con questo decreto non farete altro che alimentare l'odio tra i cittadini, creare gruppi di famiglie contro gruppi di altre famiglie, istruire i bambini inculando l'ideologia di diversità tra chi è' vaccinato e chi noi, aumenterà la violenza è il razzismo tra italianI. Immagino già le insegnanti che a scuola faranno capire ai bambini che i vaccinati sono sani e i non vacinnati sono lebbrosi pronti a ungere tutti. Facciamo tanto per aprire le frontiere e poi creiamo le disuguaglianze tra noi stessi! Oggi avete interesse con i vaccini e domani? Ci obbligherete a mangiare quello che volete voi, a curarci come volete voi e magari verra fuori che il fumo fa bene ed è' obbligatorio fumare no?? Pensate a quale discriminazione state inducendo i bambini... tu sei diverso da me.... omolimenti vivissimi..

  • ilasil ha inviato questo commento il 14/06/17

    Questo decreto legge è vergognoso!

  • Linda TURICCHI ha inviato questo commento il 14/06/17

    Gentilissimi senatori, Il calo della percentuale di copertura vaccinale, è il prodotto dell' inefficace comunicazione fra stato e cittadini, dell'accessibilità ai controlli prevaccinali, del dare per scontato la sicurezza dei farmaci inoculati, dei non risarcimenti alle famiglie vittime di reazioni avverse. In una parola del fallimento, il fallimento della fiducia verso le istituzioni, della paura dei conflitto di interessi e della corruzione. Questo è il vostro vero problema, voi siete i colpevoli delle "nuove epidemie", e con la costrizione e le minacce otterrete gli effetti contrari ai vostri presupposti. Non sono medico, non sono biologa, ma vivo in questo paese da medre interprete delle emozioni di altre che come me hanno perso i senso di protezione ed appartenenza. CORDIALMENTE, Linda Turicchi.

  • Salvatore CAVALLO ha inviato questo commento il 14/06/17

    le vaccinazioni coercitive di massa sono un abuso sulla vita e la salute dei nostri figli e una invasione nell'autorità genitoriale. I vaccini sono dei farmaci e come tutti i farmaci hanno effetti indesiderati anche gravi fino al decesso e quindi vanno somministrati con cautela e in caso di reale necessità. La ricerca scientifica indipendente ci dice che il tasso di mortalità infantile nelle varie aree geografiche a livello mondiale è proporzionale al numero di vaccini somministrati e che Il tasso di patologie croniche nei bambini degli USA è maggiore tra i bambini vaccinati rispetto a quelli non vaccinati! Un genitore ha il diritto dovere di proteggere la salute e la vita di suo figlio, deve essere informato in modo chiaro ed obbiettivo prima di sottoporre il proprio figlio ad un qualsiasi trattamento sanitario e deve poter scegliere liberamente!

  • Nanetta ha inviato questo commento il 14/06/17

    Decreto legge a dir poco anticostituzionale ed antidemocratico. Una vera vergogna. Si vanno a calpestare i diritti fondamentali di uno stato democratico. La libertà di scelta, soprattutto se ci sono dei rischi che si possono correre, è un requisito fondamentale per un paese civile. Per non parlare delle multe stratosferiche. Si vanno a creare cittadini di serie A (quelli che possono pagare) e cittadini di serie B. I bambini hanno tutti gli stessi diritti. Non si parla di vaccini si o vaccini no ma di vaccini sicuri e puliti.

  • Matteo ha inviato questo commento il 14/06/17

    State rovinando la più grande scoperta scentifica dell umanità. Vergogna, il vaccino è un dono dello sviluppo dell'intelletto umano ma l obbligo cieco e violento che state proponendo è completamente incostituzionale e contro i diritti umani e lede la responsabilità genitoriale. Il vaccino è un medicinale e come tale va usato. Responsabilità, controlli seri e una farmacovigilanza migliore e indipendente e poi vedrete che il 99,9 % dei bambini verrà vaccinato. I vostri schemi sono palesemente affaristici. Se vi inventate epidemie e trasformate le malattie esantematiche in una piaga, scatenerete una rivolta. Imporre 12 vaccini in assenza di emergenza è follia. Avete toccato l'unica cosa che non bisogna mai toccare. I bambini.

  • Luigi ha inviato questo commento il 14/06/17

    Dire che questo decreto è incostituzionale non serve a nulla, dato che per i nostri politici la Costituzione è l'equivalente della Scottex. Il livello di corruzione nel nostro paese ormai supera di gran lunga quella dei paesi dell'America meridionale, quindi dubito fortemente che questo decreto verrà respinto. Dal mio canto non vaccinero' mai i miei figli su imposizione di un ministro che di salute ne capisce meno di me.Purtroppo l'Italia non è più un paese libero. ....a questo punto bisogna scegliere, o si lotta o si espatria!

  • Selena ha inviato questo commento il 15/06/17

    I presupposti su cui questo decreto legge si basa sono infondati. Il popolo si sta facendo sentire. dimostrate di essere in un paese democratico e considerate anche le voci di vuole e chiede solo libertà di poter scegliere. Nel 1932 il regime fece un atto simile, condannando alla morte o a danni permanenti decine di bambini. Ora la scienza è migliorata è vero, ma gli effetti avversi esistono ancora e non sono trascurabili. Siano nel 2017. Dimostrate di essere migliorati.

  • Eris TARGA ha inviato questo commento il 16/06/17

    Decreto legge assurdo per una democrazia! Lede i più basilari diritti di libertà e impone trattamenti sanitari di massa senza nessuna emergenza di epidemie. Chi si prenderà la responsabilità per eventuali danni da vaccini? Assurdo anche il fatto che pagando multe fino a 7500 euro annui uno possa rifiutarsi di vaccinare il proprio figlio. Quindi il denaro è paragonabile al vaccino? Volevo segnalare inoltre che molti stati europei quali Svezia, Norvegia, Svizzera, Austria e molti altri sono a zero vaccini obbligatori. Saremo l'unico stato che OBBLIGA ben 12 vaccini! Meglio espatriare con gente cosi al governo!

  • Federica ha inviato questo commento il 20/06/17

    Questo DL è anticostituzionale non è possibile rendere obbligatori ben 11 vaccini quando prima del decreto i vaccini erano 4, non vi è alcuna emergenza sanitaria pertanto il DL si fonda su un prerequisito inesistente che dovrebbe da solo rendete inefficace il provvedimento. Ho una bambina di due anni che a causa di numerosi problemi di salute è indietro con le vaccinazioni poiché spesso rinviate, ora scopro che le devo fare tutte le 11 vaccinazioni entro settembre altrimenti non la prendono a scuola? E questa si chiama salute? Vergogna!

  • Silvia ATENA ha inviato questo commento il 20/06/17

    Questo decreto lede i diritti fondamentali sulla liberta' e sulla salute. E' una dittatura, anziche' andare avanti si torna al medioevo. Mettetevi una mano sulla coscienza per quello che state facendo.

  • Valeria ha inviato questo commento il 21/06/17

    Vorrei che i miei figli vivessero in un paese libero e democratico che non li obbliga ad un trattamento sanitario così pericoloso . Fate un passo indietro,i nostri figli saranno i cittadini del domani,ma che gli lasciamo in eredità? Questo decreto legge così com'è non può passare e lo sapete bene anche voi.

  • Isabella REINA ha inviato questo commento il 21/06/17

    Vorrei che lo Stato accompagnasse, consigliasse, informasse e NON obbligasse. Questo decreto fa fare alla ns democrazia, un salto indietro di 80 anni, siamo tornati alla dittatura fascista.

  • Val3ntina ha inviato questo commento il 21/06/17

    Siamo tornati in dietro di 70 anni, in cui se non la pensavi come chi ti governava ti punivano. L'essere umano non vuole sentirsi costretto perché è proprio in quel momento che ottieni la non collaborazione e l'opposizione.

  • Silvia CUTUGNO ha inviato questo commento il 21/06/17

    È pericoloso svegliare il can che dorme. Tutto questo porterà a gravi conseguenze per la società. Non solo si ottiene l' effetto contrario, ma si scatena una rivoluzione. La verità viene sempre a galla.

  • Giampiero TOSTI ha inviato questo commento il 21/06/17

    Questo decreto è incostituzionale, perché il diritto di tutela della salute del singolo prevale sulla tutela della collettività, in mancanza di emergenze sanitarie. Inoltre nessuna epidemia è in corso quindi il ricorso al DL è privo di senso. E' evidente che interessi economici prevalgono su valutazioni sanitarie.


Lascia un commento

captcha


>