Proposta di modifica n. 6.7 al ddl S.1577 in riferimento all'articolo 6.
  • status: Respinto

testo emendamento del 29/10/14

Al comma 1, dopo la lettera b) aggiungere le seguenti:

            «b-bis) revisione dei casi di inconferibilità e delle incompatibilità e dei relativi limiti geografici e temporali;

            b-ter) possibilità per gli enti locali di individuare il responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza in modo associato e attraverso intese tra i Comuni e le Province o le Città metropolitane;

            b-quater) eliminazione delle duplicazioni dei flussi informativi verso gli organi di controllo esterno;

            b-quinquies) la previsione che l'esposizione dei dati in formato aperto sulle sezioni trasparenza I dei siti delle pubbliche amministrazioni sulla base di regole tecniche emanate dall'Autorità Anticorruzione di concerto con l'Agenzia per l'Italia digitale assorba gli obblighi di comunicazione esistenti;

            b-sexies) coordinamento con le disposizioni del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 e sue successive modificazioni».