Proposta di modifica n. 3.35 al ddl S.1698 in riferimento all'articolo 3.
  • status: Respinto

testo emendamento del 17/12/14

Dopo il comma l, aggiungere il seguente:

        «l-bis. L'aliquota di cui al comma 1 è ridotta al 12,5 per cento, esclusivamente per i Fondi pensione di cui al decreto legislativo 5 dicembre 2005, n. 252, che avviano processi di aggregazione e che costituiscono un Fondo, alimentato da quota parte della raccolta, le cui risorse sono destinate al finanziamento di investimenti infrastrutturali pubblici.

        1-ter. Con decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali, da emanarsi, d'intesa con il Ministro dell'economia e delle finanze, sentita la Covip e i soggetti interessati, entro sei mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge, sono definiti i criteri e le modalità per la costituzione del Fondo alla costituzione del Fondo di cui al comnia l-bis, per l'individuazione degli investimenti finanziabili, per la remunerazione delle somme investite e per l'applicazione delle agevolazioni di cui al comma l-bis».

        Conseguentemente, alla Tabella A, voce Ministero dell'economia e delle finanze, apportare le seguenti variazioni in diminuzione:

            2015:  –   50.000.000;

            2016:  –   75.000.000;

            2017:  –  125.000.000.