Proposta di modifica n. 3.188 al ddl S.1698 in riferimento all'articolo 3.

testo emendamento del 17/12/14

Al comma 27 è aggiunto il seguente periodo: «Gli utili percepiti, anche nell'esercizio d'impresa, dalle fondazioni di cui al decreto legislativo 17 maggio 1999, n. 153, non concorrono alla formazione del reddito imponibile, in quanto esclusi, nella misura del 95 per cento del loro ammontare.»

        Conseguentemente:

            – dopo il comma 27, inserire il seguente:

        «27-bis. Le fondazioni di cui al decreto legislativo 17 maggio 1999, n. 153, apportano al Fondo nazionale per il servizio civile di cui all'articolo 19, della legge 8 luglio 1998, n. 230, per il solo triennio 2015, 2016 e 2017 un importo pari ad euro 65.730.527 per l'anno 2015, ad euro 63.427.302 per l'anno 2016 e ad euro 63.427.302 per l'anno 2017. Il Ministero dell'economia e delle finanze, d'intesa con l'Acri, organismo rappresentativo delle fondazioni di origine bancaria, determina con decreto i criteri e le modalità dell'apporto al Fondo da parte delle stesse.»;

            – alla Tabella C, missione Organi Costituzionali, a rilevanza costituzionale e Presidenza del Consiglio dei ministri, programma Presidenza del Consiglio dei ministri voce Ministero dell'economia e delle finanze, legge n. 230 del 1998, articolo 19 Fondo nazionale per il servizio civile (21.3 – cap. 2185), apportare le seguenti variazioni:

        2015:

            Cp: – 65.730.527;

            Cs: – 65.730.527;

        2016:

            Cp: – 63.427.302;

            Cs: – 63.427.302;

        2017:

            Cp: – 63.427.302:

            Cs: – 63.427.302.