Articolo aggiuntivo n. 40.0.1 al ddl S.974 in riferimento all'articolo 40.
  • status: Respinto

testo emendamento del 07/08/13

Dopo l'articolo 40, aggiungere il seguente:

«Art.40-bis.

(Opificio delle pietre dure)

        1. L'Opificio delle pietre dure, di cui all'articolo 11 della legge 1º marzo 1975, n. 44, può realizzare manufatti in pietre dure di commesso fiorentino, riprendendo la sua origine e riproponendo la tradizione produttiva dell'Istituto, sulla base dell'esperienza e conoscenza tramandate e utilizzando le antiche tecniche e le nuove tecnologie, al fine dell'esercitazione, della ricerca, dello studio, della sperimentazione, dell'insegnamento e dell'aggiornamento professionale, anche con la collaborazione degli allievi della Scuola di Alta Formazione e di Studio.

        2. Esso può procedere residualmente alla vendita dei manufatti prodotti nei propri laboratori.

        3. L'Opificio delle pietre dure riceve dalla Soprintendenza speciale per il patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico e per il polo museale della città di Firenze contributi finanziari in ragione delle attività di consulenza, di supporto tecnico-scientifico e di conservazione e restauro prestate a favore della medesima.

        4. All'onere derivante dall'attuazione del presente articolo, a decorrere dall'anno 2013, si provvede mediante corrispondente riduzione dell'autorizzazione di spesa relativa al Fondo per interventi strutturali di politica economica, di cui all'articolo 10, comma 5, del decreto-legge 29 novembre 2004, n. 282, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 dicembre 2004, n. 307.

        5. Il Ministro dell'economia e delle finanze è autorizzato ad apportare, con propri decreti, le occorrenti variazioni di bilancio».