Proposta di modifica n. 4.1 al ddl C.925-B in riferimento all'articolo 4.
  • status: Approvato (Id. em. 4.4, 4.9)

testo emendamento del 27/01/15

  Al comma 1, sostituire il comma 3-bis con il seguente:
  3-bis. Il giudice può altresì condannare il querelante al pagamento di una somma da 1.000 euro a 10.000 euro in favore della cassa delle ammende.