Proposta di modifica n. 9.373 al ddl S.1577 in riferimento all'articolo 9.
  • status: Ritirato

testo emendamento del 13/04/15

Al comma 1, lettera b), numero 4), dopo le parole: «obbligo per gli enti locali di nominare comunque un dirigente apicale con compiti di attuazione dell'indirizzo politico, coordinamento dell'attività amministrativa e controllo della legalità dell'azione amministrativa» sono inserite le parole: «attingendo dal ruolo unico di cui al numero 3)»; le parole: «obbligo per i comuni» sono sostituite dalle parole «obbligo per gli enti locali»; dopo le parole: «già iscritti nel suddetto albo e confluiti nel ruolo di cui al numero 3),» sono inserite le parole: «nonché ai vincitori di procedure concorsuali già avviate alla data di entrata in vigore della presente legge»; sono inserite, in fine, le seguenti parole: «specifica disciplina che consenta in via transitoria la mobilità verso gli altri ruoli della dirigenza;».