Proposta di modifica n. 6.41 al ddl C.1544 in riferimento all'articolo 6.

testo emendamento del 07/10/13

  Al comma 5, dopo il primo periodo, aggiungere il seguente: sono considerati morosi incolpevoli gli intestatari di contratti di locazione ad uso abitativo il cui mancato pagamento del canone sia dovuto a: licenziamento, escluso quello per giustificato motivo soggettivo; percepimento della sola indennità di cassa integrazione ordinaria o straordinaria; mancato rinnovo di contratti di lavoro a tempo determinato o di lavoro atipico in essere al momento della stipula del contratto di locazione; cessazione di attività di imprese registrate alla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura.