Proposta di modifica n. 3.16 al ddl C.3340 in riferimento all'articolo 3.

testo emendamento del 20/10/15

  Dopo il comma 1, aggiungere il seguente:
  1-bis. Per far fronte ai primi interventi di spesa a seguito degli eccezionali eventi alluvionali che hanno colpito la regione Abruzzo nel giorno 14 ottobre 2015 è autorizzata la spesa di 5 milioni di euro per ciascuno degli anni 2015, 2016 e 2017 in favore dei comuni colpiti, nella misura per ciascun comune determinata con apposito decreto del Presidente del Consiglio dei ministri da emanare entro quindici dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto. Agli oneri di cui al primo periodo, pari a 5 milioni di euro per ciascuno degli anni 2015, 2016 e 2017, si provvede mediante corrispondente riduzione dello stanziamento del fondo speciale di conto capitale iscritto ai fini del bilancio triennale 2015-2017, nell'ambito del programma «Fondi di riserva e speciali» della missione «Fondi da ripartire» dello stato di previsione del Ministero dell'economia e delle finanze per l'anno 2015, allo scopo parzialmente utilizzando l'accantonamento relativo al medesimo Ministero.