Proposta di modifica n. 23.12 al ddl S.2111 in riferimento all'articolo 23.
  • status: Respinto
argomenti:  

testo emendamento del 25/11/15

sharingList();

RESPINTO

Dopo il comma 2, aggiungere il seguente:

        «2-bis. A decorrere dall'anno 2016, le somme detenute all'estero da cittadini italiani non più residenti all'estero ed ex lavoratori transfrontalieri presso conti correnti bancari, che da apposita documentazione bancaria e contributiva prodotta su istanza del contribuente all'Agenzia delle entrate risultino realizzate dal lavoro e da attività svolte e assoggettate a tassazione nei Paesi di residenza estera, nonché le somme derivanti dalla vendita di beni immobili, detenuti all'estero, purché acquistati o realizzati durante il periodo d,i iscrizione all'Aire, sono assoggettati ai fini delle imposte dirette, su istanza del contribuente, all'aliquota del 5 per cento».