Proposta di modifica n. 11.6 al ddl S.2145 in riferimento all'articolo 11.
  • status: Inammissibile

testo emendamento del 02/12/15

sharingList();

Dopo il comma 2, aggiungere i seguenti:

        «2-bis. Per le somme iscritte a debito degli Enti Locali ed inerenti rimborsi per maggiori erogazioni attribuite agli Enti medesimi per spese a titolo di contributo per il personale transitato pressa gli Enti locali ai sensi del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 5 agosto 1988, n. 325, e dal Presidente del Consiglio dei ministri 22 luglio 1989, n. 428, viene concessa una dilazione nei pagamenti in 20 rate annuali con decorrenza 1º gennaio 2016 mediante trattenute in sede di erogazione su qualunque assegnazione finanziaria dovuta dal Ministero dell'Interno – Dipartimento per gli affari Interni e Territoriali.

        2-ter. Ai maggiori oneri di cui al comma 2-bis, pari a 5 milioni di euro per ciascuno degli anni dal 2016 al 2035, si provvede mediante corrispondente riduzione delle risorse del Fondo per interventi strutturali di politica economica, di cui all'articolo 10, comma 5, del decreto-legge 29 novembre 2004., n. 282, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 dicembre 2004, n. 307».