Proposta di modifica n. 1.32 al ddl S.1678-B in riferimento all'articolo 1.
  • presentato il 09/12/2015 in VIII Lavori pubblici, comunicazioni del Senato da Lucio MALAN (FI-PdL)
  • status: Inammissibile (DECADUTO)

testo emendamento del 09/12/15

sharingList();

Al comma 1, lettera dd), sopprimere le parole: «e fatto salvo l'obbligo, per i comuni non capoluogo di provincia, di ricorrere a forme di aggregazione o centralizzazione delle committenze, a livello di unione dei comuni, ove esistenti, o ricorrendo ad altro soggetto aggregatore secondo la normativa vigente».