Proposta di modifica n. 5.39 al ddl C.3444 in riferimento all'articolo 5.
  • status: Id. em. 5.38
argomenti:  

testo emendamento del 06/12/15

  Al comma 33, sostituire le lettere a) e b) con le seguenti:
   a) «24,5 per cento», per il periodo di imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2015;
   b) «24 per cento» per il periodo di imposta successivo al 31 dicembre 2016;
   c) «23 per cento» a decorrere dal periodo di imposta successivo al 31 dicembre 2017.

  Conseguentemente, dopo il comma 33 aggiungere il seguente:
  33-bis. I risparmi ottenuti in seguito all'applicazione dei costi standard in ambito sanitario, conseguente all'individuazione delle tre Regioni benchmark da parte della Conferenza Stato-Regioni, nella seduta del 5 dicembre 2013, determinano a decorrere dall'anno 2018 una riduzione del livello del finanziamento del Servizio sanitario nazionale cui concorre ordinariamente lo Stato pari a 4 miliardi di euro. Con decreto del Ministro della salute, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, previa intesa in sede di Conferenza Stato-Regioni, la quota di risparmi è imputata a ciascuna Regione in misura inversamente proporzionale al livello di applicazione dei costi standard come verificato dai tavoli tecnici di cui all'intesa Stato-Regioni del 23 marzo 2005.